Vela, “Spirit of Nerina” grande protagonista a ponente

Appassionante prima tappa del Trentesimo Campionato Invernale del Ponente

sulle onde del mare

Varazze / Celle Ligure | di Claudio Almanzi – Una agguerrita flotta di 35 imbarcazioni ha dato vita ad una appassionante prima tappa del Trentesimo Campionato Invernale del Ponente, promosso dal comitato di circoli composto dalla Lega Navale Italiana di Savona, Centro Velico Celle, Varazze CN e Lega Navale Italiana di Genova Sestri Ponente, con le barche ospitate presso la Marina di Varazze e l’organizzazione coordinata dal Varazze CN.

offertecooponline

Nella prima giornata di regate in ORC la vittoria, sia in tempo reale, che in tempo compensato, è andata proprio a “Spirit of Nerina” di Paolo Sena davanti a “Controcorrente”, di Luigi Buzzi, ed a “Melania”, di Stefano Ciavatta e Riccardo Bergamasco. Fra gli ORC 0-2 prima “Vitamina”, di Angelo Zelano, mentre in ORC 3 risulta ancora prima “Spirit of Nerina”, mentre “Melania” primeggia in ORC 4-5. Nella classifica in IRC le prime due posizioni ricalcano quelle dell’ORC, con al terzo posto “Just a Joke”, di Dino Tosi e Guido Arnone. In IRC 0-2 risulta prima “Horatio Casaprogettata.it” di Massimiliano Rizzo, mentre in IRC 3-5 è prima “Spirit of Nerina”. Fra i Gran Crociera la prima regata del Campionato è stata vinta da “Parthenope” di Vincenzo Pallonetto, che ha preceduto “Bilbo”, di Mario Scolari e “Bludimare” di Eugenio Bonioli. In Gran Crociera 0-1 primo “Fiore Blu”, di Alfonso Sicignano, mentre “Bludimare” guida la classifica in Gran Crociera 2-3 e “Parthenope” quella delle imbarcazioni Gran Crociera 4-5.

La seconda giornata è iniziata con una tramontana tesa da 300 gradi con punte di 18-20 nodi e media attorno ai 14-15, mentre sul finire della prova l’intensità è poi calata fino a 7-10 nodi. Il successo è andato, sia in tempo reale, sia in compensato a “Vitamina”, che ha preceduto Spirit of Nerina e “N2O”, di Emanuele Chiabrera. Ancora primo in ORC 0-2 Vitamina, mentre Spirit of Nerina ha vinto la prova in ORC 3 ed Escape, di Tommaso Bisazza ed Enzo Motta, si è aggiudicato quella delle imbarcazioni ORC 4-5.

Ora la classifica generale vede in testa “Spirit of Nerina”, seguito a pari punti da “N2O” e “Rewind” di Fabio Caroli. Nella classifica in IRC è ancora prima “Spirit of Nerina” davanti a “Just a Joke” e “Bora Fast” di Massimiliano Marchese. Le classifiche di classe vedono invece in testa “Horatio Casaprogettata.it” in IRC 0-2 ed ancora “Spirit of Nerina” in quella riservata alle imbarcazioni IRC 3-5.

Acquista il biglietto

Sabato 14 dicembre al Teatro Chiabrera di SAVONA "Lo Schiaccianoci” di Čajkovskij con il Balletto di Milano diretto da Carlo Pesta.

Ultima revisione articolo: