Borgio Verezzi, La Compagnia del Barone Rampante compie 14 anni 

Il 21 ottobre di 14 anni fa nasceva in Borgio Verezzi l’Associazione Culturale di Promozione Sociale “La Compagnia del Barone Rampante”

Compagnia del Barone Rampante a Borgio Verezzi

Borgio Verezzi | Il 21 ottobre di 14 anni fa nasceva in Borgio Verezzi l’Associazione Culturale di Promozione Sociale “La Compagnia del Barone Rampante” rivolta in particolare ai giovani, infatti è stata così denominata in onore del giovane Barone Rampante, Cosimo Piovasco di Rondò, ribelle protagonista dell’omonimo romanzo per ragazzi (e non solo) del grande scrittore ligure per adozione, Italo Calvino.

Clicca l'offerta!

Per tutti gli ordini superiori a 60€, ricevi una pochette rosa in similpelle in omaggio - SOLO ONLINE (offerta valida fino al 14/11/2019)

È un’associazione apartitica, apolitica e senza scopo di lucro che si prefigge di diffondere la cultura artistica nel mondo giovanile, assolvendo la funzione sociale di maturazione e crescita umana e civile, attraverso l’ideale dell’educazione permanente. In data 25 marzo 2013, l’Associazione è stata iscritta nel Registro Regionale del Terzo Settore nella sezione delle Associazioni di Promozione Sociale ( decreto 1315 del 25/03/2013, codice iscrizione ASS/SV/013/2013). 

Acquista il biglietto

Sabato 14 dicembre al Teatro Chiabrera di SAVONA "Lo Schiaccianoci” di Čajkovskij con il Balletto di Milano diretto da Carlo Pesta.

In questi quattordici anni, l’Associazione, grazie ai contributi di alcuni Enti (Provincia, Comuni, Fondazione De Mari), ma soprattutto all’operato, alla disponibilità di alcune persone che si rendono volontariamente disponibili a collaborare, con il loro entusiasmo, generosità e competenza, per il raggiungimento dei suoi fini ha promosso varie attività (corsi di recitazione, danza, canto, fonica, improvvisazione teatrale, scenografia, cinema, ecc. tenuti da professionisti nel settore, allestimenti di spettacoli teatrali ecc.), in particolare la nascita e attività di una compagnia teatrale stabile di giovani, nell’ottica della consolidata tradizione teatrale del Comune di Borgio Verezzi . Inoltre, da tre anni, ha rafforzato il legame con le scuole del territorio, non solo nelle proposte degli eventi culturali promossi, ma anche nell’attuazione del progetto di “alternanza scuola-lavoro” e nell’ambito della Formazione e dell’Aggiornamento dei docenti di ogni ordine e grado. 

La sede della Compagnia del Barone Rampante è a Borgio Verezzi in Via Municipio 3. Il Consiglio Direttivo è composto da:  Prof.ssa Marcella Rembado (Presidente), Prof. Roberto Trovato (Vicepresidente), Dott. ssa Gabriella Casalino (Segretaria), Prof. ssa Ivonne Imassi (Consigliere), Dott. ssa Paola Calcagno (Consigliere), Dott. ssa Federica Audissone (Consigliere), Dott. Andrea Canfora (Consigliere). “Capì questo: che le associazioni rendono l’uomo più forte e mettono in risalto le doti migliori delle singole persone, e danno la gioia che raramente s’ha restando per proprio conto, di vedere quanta gente c’è onesta e brava e capace e per cui vale la pena di volere cose buone (mentre vivendo per proprio conto capita più spesso il contrario, di vedere l’altra faccia della gente, quella per cui bisogna tener sempre la mano alla guardia della spada).” Italo Calvino (Il Barone rampante, cap XIV). 


IN BREVE | Il 21 ottobre di 14 anni fa nasceva in Borgio Verezzi l’Associazione Culturale di Promozione Sociale “La Compagnia del Barone Rampante” rivolta in particolare ai giovani. È infatti stata così denominata in onore del giovane Barone Rampante, Cosimo Piovasco di Rondò, ribelle protagonista dell’omonimo romanzo di Italo Calvino.


Clicca l'offerta

In promozione. Tempo di decorare! Luci e decorazioni natalizie per il tuo albero e la tua casa

Ultima revisione articolo: