Intrabormida plaude alla “nuova” Fiera Del Tartufo di Millesimo

L’associazione Intrabormida si esprimere favorevolmente sui cambiamenti organizzativi dell’ultima edizione.

Un tartufo

Carcare / Millesimo | L’associazione Intrabormida, che nel recente periodo di campagna elettorale si è direttamente spesa a favore del candidato sindaco Aldo Picalli e del suo rappresentante locale Francesco Garofano, “plaude alle scelte coraggiose volute dall’amministrazione comunale di Millesimo, guidata dal sindaco Aldo Picalli, per aver rotto alcuni consueti schemi organizzativi della Fiera del Tartufo”.

È l’avvocato Alberto Bonifacino ad intervenire: “Anche piccoli cambiamenti fanno la differenza, migliorare la logistica di una rassegna espositiva del territorio non può che fare bene a quel territorio. Da troppi anni lo schema della Fiera del Tartufo era vincolato ad un format che, aveva come prerogativa la saturazione del suolo di Piazza Italia. Certamente un modello di ‘fiera diffusa’ porta con se la problematica, peraltro di breve durata temporale, della chiusura di più parti del centro storico al traffico veicolare, ma l’altro lato della medaglia, largamente positivo, è riuscire a rendere gli spazi maggiormente vivibili e frequentabili dalle persone. Le macroaree tematiche hanno funzionato, tutte le attività produttive hanno lavorato e le persone non hanno rinunciato a venire a Millesimo. Quindi grazie ai nuovi organizzatori per le scelte introdotte.”

Aggiunge Christian De Vecchi, fondatore di Intrabormida e sindaco di Carcare: “La rinnovata Fiera del Tartufo ha rappresentato un innegabile successo per Millesimo. Ammodernare e rendere più fruibili e vivibili importanti manifestazioni della nostra tradizione, come già dimostrato dagli ottimi risultati ottenuti a Carcare a seguito del nuovo format della Fiera del Bestiame, è una delle scelte determinanti per mantenere vive e vitali le nostre valli. Complimenti da tutta Intrabormida all’amico Sindaco Picalli.”


IN BREVE | L’associazione Intrabormida “plaude alle scelte coraggiose volute dall’amministrazione comunale di Millesimo, guidata dal sindaco Aldo Picalli, per aver rotto alcuni consueti schemi organizzativi della Fiera del Tartufo” 2019.


Ultima revisione articolo: