Crollo Ponte Morandi: ad Albenga un flash mob per non dimenticare

Albenga. Un flash mob per non dimenticare – raduno in Piazza San Michele alle ore 11 – e alle ore 11,36 (ora del crollo) la Città di Albenga osserverà un minuto di silenzio. A un anno dalla terribile tragedia del crollo del Ponte Morandi di Genova, Albenga mercoledì 14 agosto si ferma per ricordare quel triste boato. Citando la frase di Renzo Piano: “Un ponte come questo, crollando, trascina con sé il morale della città. Il Ponte sul Polcevera non era un ponte qualsiasi: univa le due anime di Genova: la città storica di Levante con l’anima operaia e industriale di Ponente. Il crollo del ponte Morandi si porta appresso la credibilità e l’identità stessa dell’Italia”.

offertecooponline

Genova, ma l’intera Liguria, dopo i primi momenti di attonito sconforto e il dolore per tutte le persone che quel drammatico giorno persero la vita, ha mostrato la sua forza, il desiderio di non lasciarsi andare, ma reagire e lavorare per tornare a vivere. Albenga vuole ricordare quel giorno attraverso un flash mob in Piazza San Michele. L’appuntamento è alle ore 11,00 di mercoledì 14 agosto quando, chiunque lo vorrà, potrà esprimere un suo pensiero su quanto accaduto o anche solo unirsi in un minuto di silenzio che verrà osservato alle ore 11,36 (ora del crollo). Tutta la città è invitata a partecipare all’iniziativa.

Acquista il biglietto

Sabato 14 dicembre al Teatro Chiabrera di SAVONA "Lo Schiaccianoci” di Čajkovskij con il Balletto di Milano diretto da Carlo Pesta.

Ultima revisione articolo: