Un bando per realizzare una cooperativa di comunità in Liguria

Savona / Genova. Ultimo sprint per chi vuole realizzare una cooperativa di comunità in Liguria utilizzando i fondi del bando nazionale Coopstartup “Rigeneriamo comunità”, promosso da Legacoop e da Coopfond. Scade infatti tra un mese la possibilità di aderire a questa opportunità che punta, attraverso la partecipazione attiva dei cittadini alla gestione dei beni comuni, a contrastare lo spopolamento delle aree interne o il degrado delle grandi città.

offertecooponline

“Interventi finalizzati alla riqualificazione di beni che rispondono a un interesse pubblico, tutela dell’ambiente, recupero di luoghi in disuso, valorizzazione del patrimonio storico e culturale, sviluppo di energie rinnovabili: le coop di comunità hanno dimostrato di essere il modello ideale per raggiungere questi obiettivi – spiega Mattia Rossi, presidente di Legacoop Liguria -. In Liguria possiamo contare già su alcuni esempi di successo grazie al coordinamento di Roberto La Marca che ha seguito passo dopo passo la creazione di queste nuove imprese in tutta la regione. Ora con questo bando vogliamo rilanciare per tanti altri Comuni l’opportunità di rilanciare il loro territorio coinvolgendo cittadini, associazioni, piccole attività economiche che si mettono in rete grazie alla soluzione di una cooperativa innovativa”.

Le candidature dovranno essere presentate online attraverso la piattaforma Coopstartup, raggiungibile dal sito www.coopstartup.it/rigeneriamocomunita compilando ed inviando il modulo di candidatura entro e non oltre le ore 14.00 del 31 Agosto 2019.

Acquista il biglietto

Sabato 14 dicembre al Teatro Chiabrera di SAVONA "Lo Schiaccianoci” di Čajkovskij con il Balletto di Milano diretto da Carlo Pesta.

Ultima revisione articolo: