Albenga, la Madonnina dei Fieui di caruggi

Albenga. Sabato 25 maggio, in occasione dell’avvicinarsi della chiusura del mese mariano, i Fieui di caruggi rinnoveranno come ogni anno la tradizionale preghiera alla Madonna loro protettrice. Al termine della Santa Messa vespertina delle ore 18 un piccolo corteo si muoverà dalla Chiesa Cattedrale di San Michele sino a raggiungere, attraverso via Bernardo Ricci e via Medaglie d’oro, l’edicola che ospita la statuina della Madonna dei Fieui di caruggi nei pressi di porta Arroscia. Seguirà la lettura della preghiera e la benedizione. Sarà anche ricordata la figura di Giacumìn Gandolfo alla cui memoria è dedicata la vicina edicola del Sacro Cuore di Gesù. In conclusione sarà offerto ai presenti un piacevole rinfresco. Tutti sono invitati a partecipare.


MADONNA DEI FIEUI DI CARUGGI

O mamma del cielo,
veglia su questi caruggi dove siamo nati
e abbiamo giocato,
dove abbiamo conosciuto la vita
e le sue difficoltà.
Veglia su chi ora
vi abita e vi lavora,
diffondi amore e tolleranza,
pace e solidarietà.
Veglia su tutti i caruggi del mondo
e tutti proteggici.
Amen


Ultima revisione articolo: