There’s only One Ocean: Alassio sottoscriverà la Charta Smeralda

Vista di Alassio

Alassio. Lunedì prossimo Mauro Pelaschier, ambasciatore della One Ocean Foundation, incontrerà le scuole e la cittadinanza e Alassio sottoscriverà la Charta Smeralda. “C’è solo un oceano, non esiste un pianeta b e alla fine basta davvero poco per rispettare il nostro ambiente”: questa in estrema sintesi la riflessione e la mission della Fondazione One Ocean che arriverà ad Alassio il 20 maggio prossimo in un tour lungo le coste del Mar Tirreno che si prefigge di diffondere la consapevolezza su quanto siano urgenti queste azioni e per indirizzarle su iniziative concretizzabili dai singoli, dalle associazioni e dalle aziende. Il primo di essi è la Charta Smeralda, una Costituzione per la tutela del mare. Sottoscrivendola si sottoscrive un impegno a  contribuire alla salvezza degli oceani e della Terra stessa.

“Il Comune di Alassio – spiega la Consigliera incaricata allo Sport, Roberta Zucchinetti – insieme al Circolo Nautico al Mare ha manifestato il proprio interesse ad accogliere e sottoscrivere i principi contenuti nella Charta Smeralda”. “Si tratta di un codice etico – prosegue la consigliera che da sempre attraverso lo sport sostiene la causa dell’ambiente  – per condividere  principi e azioni a tutela dei mari stilato per sensibilizzare l’opinione pubblica, gli operatori e tutti gli stakeholder, evidenziando il senso di urgenza nell’affrontare i problemi più pressanti degli oceani e degli ecosistemi marini e costieri” e teso a definire ambiti di intervento concreti, immediati e focalizzati alla risoluzione dei problemi. Non un libro dei sogni, un concetto utopistico, ma qualcosa di concreto e che ognuno di noi, nella propria quotidianità, può seguire, sempre”.

Il 20 maggio prossimo la giornata sarà divisa in due momenti: uno al mattino presso il Palazzetto dello Sport con le scuole per attività con i ragazzi sul tema della salvaguardia del mari e del rispetto dell’ambiente che ci circonda. Protagonista un grade testimonial del mare e del progetto OneOcean che è Mauro Pelaschier, celeberrimo velista che il mondo ci invidia, ambasciatore OneOcean Foundation. Con lui saranno presenti ancje esperti e ricercatori del CNR. Nel pomeriggio, dalle ore 15 la scena si sposterà in Piazza della Libertà, davanti alla sede municipale per un incontro con le istituzioni e la cittadinanza e per la sottoscrizione della Charta Smeralda (www.1ocean.org/charta-smeralda/). In caso di maltempo la presentazione e la firma si svolgeranno presso la Sala Consigliare del Comune. “Un’iniziativa concreta, che parte dalle piccole cose, dai singoli individui – conclude Zucchinetti – perché ognuno di noi può fare davvero molto nel suo…piccolo. Devo ringraziare lo Yacht Club Costa Smeralda per aver pensato ad Alassio per questa iniziativa e sarà un piacere ospitare con Mauro Pelaschier anche il Commodoro dello YCCS Riccardo Bonadeo”.