Coldiretti Savona: medaglia d’argento di categoria per l’olio savonese a Biol 2019

olio e basilico

Savona. L’olio biologico di oliva taggiasca dell’azienda olivicola Canaiella di Savona ha conquistato i palati della giuria alla XXIV edizione del Premio Internazionale Biol, aggiudicandosi la “medaglia” d’argento nella categoria Fruttato Leggero. Su 350 oli extravergini d’oliva biologici in gara provenienti da 15 paesi, esaminati da una giuria internazionale composta da 30 palati esperti, “è proprio l’eccellenza dell’olio ligure, insieme ad altri oli extravergini italiani, a sbaragliare buona parte della concorrenza estera e a posizionarsi in vetta alle classifiche, ottenendo i massimi riconoscimenti al concorso internazionale che celebra i migliori oli biologici del mondo e i loro produttori. E tra questi si conta appunto l’olio extravergine di oliva taggiasca, un olio delicato la cui coltivazione ne garantisce la pregevole qualità”.

RobertoMichels

“Siamo soddisfatti – afferma Filippina Berruti, azienda olivicola Canaiella –   del riconoscimento che il nostro olio ha ottenuto ad un così prestigioso concorso, che permette, a me e ai colleghi olivicoltori, di dare grande risalto alle produzioni d’eccellenza dei nostri territori. La mia azienda si trova a Savona a circa 135 metri sul livello del mare dove coltiviamo principalmente olive di varietà monocultivat taggiasca. L’intera produzione del nostro olio è all’insegna del biologico, ad esempio per la lotta ai parassiti non utilizziamo fitofarmaci o altri prodotti di sintesi e anche la cattura della mosca delle olive avviene con trappole cromotropiche. La produzione passa attraverso l’estrazione a freddo di olive taggiasche raccolte a mano e rigorosamente selezionate: è con il nostro dura lavoro e passione che otteniamo un olio delicato e estremamente profumato”. “L’olio ligure – affermano il Presidente di Coldiretti Savona Marcello Grenna e il Direttore Provinciale Simone Moroni –  è conosciuto in tutto il mondo per le sue caratteristiche che racchiudono gli antichi sapori di una terra ricca di tradizione e storia come la nostra Liguria. Nello specifico l’oliva taggiasca, portata a concorso, oliva pregiata dal gusto delicato,  è uno dei grandi simboli della nostra terra: è un’eccellenza del Made in Liguria, per la quale come Coldiretti combattiamo per legarla indissolubilmente al suo territorio d’origine attraverso il marchio della DOP da conferire appunto anche all’oliva.” 

Ultima revisione articolo: