Un progetto Coldiretti Savona: educhiamo alla Sostenibilità nelle scuole di Albissola

acqua

Savona / Albissola Marina. Ragazzi delle scuole medie pronti ad ascoltare, insegnanti intenzionati a mettersi in gioco, aziende agricole custodi del territorio savonese e docenti “per un giorno” che possono rispondere a tutte le domande: “un progetto ambizioso che punta alla crescita degli studenti in maniera consapevole, insegnandogli il rispetto nei confronti del territorio nel quale vivono”. È questo il progetto Educhiamo alla Sostenibilità portato avanti da Coldiretti Savona con la scuola secondaria di primo grado “De Andrè” di Albissola Marina per la cosiddetta “sezione verde” dove i ragazzi, dalla prima alla terza, hanno l’opportunità di svolgere approfondimenti su temi riguardanti la natura e il territorio, integrati con curiose e stimolanti uscite didattiche. Gli obiettivi principali di questo progetto sono quelli di far apprendere concetti fondamentali come l’educazione ambientale, ecologica e civica, importanti per imparare a vivere in modo ecosostenibile. Per facilitare l’apprendimento di questi concetti, i professori hanno scelto di individuare un tema per ogni classe approfondito nelle ore scolastiche, in maniera interdisciplinare: dall’”acqua” per i più piccoli, l’”uomo” per i ragazzi di seconda e fino alla “Terra” per la terza.

offerteibslibri

“Siamo soddisfatti di questa collaborazione instaurata con la scuola di Albissola Marina e i suoi insegnanti – affermano il Presidente di Coldiretti Savona Marcello Grenna e il Direttore Provinciale Simone Moroni – che si sono dimostrati subito entusiasti a portare avanti il progetto. Le “lezioni verdi” sono un modo per educare i ragazzini a 360 gradi, per renderli consci del proprio territorio e permettergli di diventare futuri adulti consapevoli che sapranno rispettare l’ambiente. Le uscite in azienda che abbiamo organizzato, e che continueranno per il mese di maggio, sono dei momenti didattici fondamentali per fargli conoscere le produzioni presenti sul nostro territorio, le sue eccellenze, alcune delle quali rientrano anche sotto il marchio della DOP, e per mostrargli come funziona ad esempio un’azienda ecosostenibile. Nelle nostre lezioni si è scelto di dare anche spazio ad una tematica molto attuale che richiede particolare attenzione quale l’etichettatura dei prodotti alimentari, per insegnare fin da piccoli come si leggono senza cadere in errore. Per il sostegno mostrato, la disponibilità a far visitare l’azienda e a rispondere alle numerose domande dei ragazzi, si ringrazia agribirrificio dell’Alta Via, l’agrimulino di Sassello, l’azienda agricola ‘Il Giardino dell’Orchidea’, la Cooperativa Ortofrutticola di Albenga e l’azienda agricola Calcagno Paolo di Celle Ligure.”

Ultima revisione articolo: