Elezioni Albenga, Claudia Ramò si candida con Riccardo Tomatis Sindaco

Claudia Ramo

(effe)Albenga. “Amiche/nemiche” divise in casa dal fuoco politico di un’insanabile passione (civica)? Due socie dell’agenzia immobiliare “My Home” di Albenga si ritroveranno infatti avversarie alle prossime elezioni comunali di maggio: Hingria Vazio, candidata nelle liste per Calleri Sindaco, e Claudia Ramò che oggi si schiera invece con l’aspirante sindaco Riccardo Tomatis.

“Hingria è una brava ragazza, noi siamo in società, ma ognuno fa le sue scelte e decide la strada da prendere” dice con fair play Claudia Ramò; “forse la sua scelta è stata dettata da diverse dinamiche sulle quali non voglio esprimermi, ma sicuramente ognuno è libero di fare le scelte politiche che ritiene più opportune”. Del resto, entrambe politicamente sono sempre state più vicine a schieramenti di centro-destra: “È vero, sono sempre stata ideologicamente di centrodestra e questo non è un mistero, ma credo che, specie per le elezioni comunali, sia importante guardare alle persone più che ai simboli di partito” e, a differenza di Hingria Vazio, “onestamente – spiega Claudia Ramò – non mi sento rappresentata dal centrodestra ingauno; quando, però, mi ha cercato una lista di moderati come quella di Riccardo, ho deciso di approfondire e, infine, ho dato la mia disponibilità”.

Claudia Ramò foto 1

Oltre a essere socia dell’agenzia “My Home”, Claudia Ramò lavora nella storica e nota azienda di amministrazioni condominiali di famiglia; pur essendo sempre stata impegnata politicamente, questa è la prima volta che Claudia decide di scendere in campo in prima persona alle elezioni: “A chi mi chiede perché ho scelto di candidarmi rispondo che Riccardo Tomatis è una persona seria e competente. Il suo programma mi ha convinto e credo che l’amministrazione uscente abbia fatto bene, anche se a volte non è stata capita o se questo non è emerso adeguatamente. Nei 5 anni appena trascorsi gli amministratori hanno pensato più a fare che ad apparire e questo, che forse per alcuni è un difetto, per me è un grandissimo pregio. Credo si sia lavorato duramente per gettare delle buone basi per continuare ad amministrare Albenga”. “Credo che Riccardo Tomatis – conclude Claudia Ramò – sia una persona giusta che ha come obiettivo solo il bene di Albenga e non interessi personali. Lo stesso posso dire dei candidati che hanno scelto, come me, di schierarsi al suo fianco. Sono certa che i cittadini lo vedranno e decideranno di dare la loro fiducia alla nostra squadra”.