Volontariato e associazionismo coinvolti nei progetti pilota su anziani e disabili

Donna anziana

Savona / Genova. Domani, mercoledì 13 marzo, dalle ore 10 presso la Sala della Trasparenza di Regione Liguria (piazza De Ferrari) è in programma l’evento informativo di presentazione dei progetti pilota finanziati a livello nazionale nell’ambito del nuovo Codice del Terzo Settore. Sarà presente la vicepresidente e assessore alla Sanità e Politiche sociali Sonia Viale. Interverranno anche Andrea Rivano, in rappresentanza del Forum ligure del Terzo Settore, Ornella Occhiuto presidente Uildm Genova e Ileana Scarrone, presidente di Auser Liguria, i due capofila delle associazioni temporanee di scopo (Ats) costituite dagli enti di volontariato e dalle associazioni di promozione sociale che hanno risposto positivamente alla manifestazione di interesse promossa da Regione.

Per quanto riguarda le persone con “disabilità”, nell’ambito del patto “Insieme si può” verranno realizzati su tutto il territorio ligure 39 progetti di inclusione sociale attraverso attività culturali, sportive e di tempo libero, promuovendo occasioni di incontro e socializzazione e facilitando la creazione e il mantenimento di una rete di collaborazione virtuosa anche con i servizi già esistenti. Per quanto riguarda gli “anziani”, nell’ambito del patto “Ogni stagione porta i suoi frutti” verranno realizzati 211 progetti per favorire occasioni e opportunità di intrattenimento, socializzazione, contrasto alle solitudini, inclusione degli over 65enni, che in Liguria rappresentano il 28,3% della popolazione totale (la media nazionale è del 21,6%).

A seguire, alle ore 11, presso l’Ospedale Policlinico San Martino la vicepresidente Viale visiterà l’area di convalescenza protetta ‘Il Basilico” presso l’Ospedale Policlinico San Martino (Pad. 10). Il progetto, realizzato dalla Fondazione Auxilium, riguarda l’accoglienza di persone senza dimora o in condizione di fragilità che, a seguito di episodi acuti, accessi al Pronto soccorso o ricoveri ospedalieri, necessitano di un periodo di stabilizzazione delle condizioni di salute.