Prorogati termini per avviare cantieri scuola lavoro rivolti agli over 60

Angelo Vaccarezza

Savona / Genova. La Regione Liguria ha prorogato al 30 giugno 2019 il termine per avviare l’apertura dei Cantieri Scuola Lavoro di cui alla Linea C del Piano Over 40 “Invito a presentare progetti per la realizzazione di Cantieri Scuola e Lavoro a favore delle persone con più di 60 anni di età”, ammessi a finanziamento ai sensi della delibera di Giunta regionale 1194/2017.
La Linea C del Piano Over 40 prevede interventi per l’impiego in attività di pubblica utilità – appunto questi Cantieri della durata di 12 mesi – che consentano l’avvicinamento alla pensione delle persone che abbiano superato i 60 anni, disciplinando il loro inserimento presso i Comuni e gli Enti Parco della nostra Regione.

Lo scorso 18 gennaio – ricorda il presidente in Regione del Gruppo Forza Italia, Angelo Vaccarezza – “ il Settore Politiche del Lavoro ha effettuato una ricognizione presso la Città Metropolitana di Genova e le Province liguri circa lo stato di avanzamento dei Cantieri Scuola e Lavoro over 60 ammessi a finanziamento, ricognizione dalla quale è emerso che molte delle Amministrazioni proponenti non abbiano ancora avviato il proprio cantiere, pur rimanendo ferme nell’intendimento di farlo. Dato che la maggioranza dei Comuni della Liguria è costituita da centri con un numero di abitanti inferiore a 3000 e che questi piccoli Comuni stanno vivendo un momento di grande difficoltà a causa delle problematiche di carattere economico e finanziario che spesso impediscono anche di impiegare personale in lavori di pubblica utilità, la Regione ha ritenuto opportuno rimuovere ogni ostacolo possibile per facilitare la massima adesione ai Cantieri Scuola e Lavoro anche da parte dei piccoli Comuni e dei loro Consorzi, a vantaggio delle persone over 60 in ragione della loro oggettiva difficoltà al reinserimento nel mondo del lavoro”.

Il provvedimento in questione è pubblicato integralmente sul sito internet della Regione Liguria e sul portale regionale “Io Lavoro Liguria”.