Programma ricco e vario per la stagione musico-teatrale al Teatro Defferrari di Noli

Noli. Riparte la stagione musico-teatrale della Filarmonica “Amici dell’Arte” di Noli presso il Teatro Defferrari, nel centro storico di Noli. Il programma, curato da Claudio Massola, è ricco e quanto mai vario abbracciando teatro musicale, teatro canzone, concerti di diversi generi musicali e anche due spettacoli teatrali, di cui uno dedicato ai bambini. L’inaugurazione della stagione è “affidata ad un progetto importante e molto coinvolgente”, pensato e prodotto dalla Associazione Baba Jaga di Finale Ligure, in collaborazione con la Filarmonica “Amici dell’Arte”, l’ANPI provinciale e le sezioni ANPI di Noli e Spotorno.

L’evento segnerà un tributo appassionato e toccante al “Giorno della Memoria” mettendo in scena lo spettacolo “Nomi di carta”: «A Gerusalemme c’è un giardino, chiamato il Giardino dei Giusti. Ad ogni albero corrisponde il nome di un uomo o di una donna che, rifiutando di piegarsi all’orrore, mettendo a rischio -e spesso perdendo- la propria vita, si è speso per salvare altre vite, si è battuto per tenere vivo un piccolo barlume di umanità nei periodi più bui. Sotto ad uno di essi c’è il nome di Irena, Irena Sendler (nome in codice Jolanda)».

Lo spettacolo, scritto e diretto da Maria Grazia Pavanello, si avvarrà dell’attrice Laura Montanari per la parte recitativa, e dell’eclettico “Mal d’Estro Trio” formato da Alessandro Delfino, Bruno Giordano, Claudio Massola, per la parte musicale. La narrazione ci aiuterà a conoscere meglio Irena Sendler e altre incredibili persone che si sono opposte al nazismo e allo sterminio dei campi di concentramento.

Il 10 febbraio altro importantissimo appuntamento con il Teatro Concerto di Gian Piero Alloisio e il suo spettacolo “Il Mio Amico Giorgio Gaber”, lo spettacolo di un autore e cantautore che ha vissuto una profonda amicizia e collaborazione con il grande Gaber che lo definiva “il mio amico Gian Piero”. Poi ancora tanta musica e spettacoli originali come lo spettacolo “Occitania A/R”, domenica 3 marzo, dei due bravi musicisti e compositori di cultura Occitana Simonetta Baudino (Ghironda e Organetti diatonici) e Giuseppe Quattromini (Chitarra, Fisarmonica, Voce narrante) che ci porteranno musica e riflessioni su questa cultura ancora così viva nelle Valli Piemontesi.

Il 17 marzo ore 17 il Teatro Defferrari dedica ai bambini lo spettacolo “Le Lettere Volanti”, della Associazione Culturale “Baba Jaga”, e Domenica 24 marzo, sempre alle ore 17, sarà la volta del fortunato spettacolo musico-teatrale “Rossini, il genio nell’altra stanza” dedicato ad uno dei più famosi musicisti italiani raccontato dalla brava attrice Chiara Tessiore. Musiche rigorosamente rossiniane ma col tocco dell’originalità a cui ormai ci ha abituato il “Mal d’Estro Trio” in questo pasticcio teatrale che ci farà conoscere aspetti nuovi del genio di Gioachino Rossini.

A Maggio 2 spettacoli dedicato alla canzone d’autore e allo Swing: il primo, domenica 5 maggio alle ore 17, con il simpaticissimo “Duo Macaco” che farà senz’altro divertire il pubblico con i suoi Non-strumenti e le sue rielaborazioni in tema swing di canzoni completamente rivisitate (sul palco Alessandro Rubino e Nicolò Gaiero); il secondo, domenica 19 maggio ma alle ore 21, con un quintetto swing capitanato dal cantautore piemontese Alessandro Bellati e le sue canzoni. Venerdì 7 giugno, ancora alle ore 21, chiuderà la stagione invernale-primaverile la commedia umoristica “I Foresti”, liberamente rielaborata da “Il Fantasma di Canterville” di O.Wilde, e ri-ambientata per l’occasione in Liguria in epoca contemporanea. Attraverso il sorriso e il divertimento il testo messo in scena dalla compagnia della “Migrantes” di Savona, ci invita alla riflessione sui temi dell’amore, della comprensione e dell’accettazione del diverso.

Tutti gli spettacoli sono a bigliettazione (10,00 euro – tranne lo spettacolo per i bambini ad Euro 5,00) acquistabili a partire da un’ora prima dello spettacolo direttamente presso il Teatro Defferrari.

Ultima revisione articolo: