Spotorno, alberi di Natale… generazionali

Spotorno. Presso il Comune di Spotorno si possono ammirare due alberi di Natale donati rispettivamente dalla Sezione Primavera, Micro Nido gli Orsetti, Scuola dell’Infanzia dell’istituto Comprensivo e dall’Opera Pia Siccardi. Il primo è stato fatto dai bambini durante i laboratori di disegno e creatività. Hanno realizzato questo albero utilizzando tutti materiali cartacei riciclati. Un messaggio importante alla cittadinanza che arriva dai nostri piccoli e che ci ricorda quanto sia importante differenziare i rifiuti.

Il secondo albero di Natale è stato donato al Comune dagli ospiti dell’Opera Pia Siccardi-Berninzoni. I nonni hanno realizzato le palline nel laboratorio di potenziamento delle capacità sensoriali, promosso dalla Direttrice della struttura dott.ssa Sara Bonicelli, e in seguito hanno decorato l’albero con l’aiuto della Consigliera del CdA Marina Genta. A Spotorno da 3 anni presso l’Opera Pia Siccardi-Berninzoni si svolge il progetto “Andata e ritorno”, sotto il coordinamento di Maria Chiara Garofalo: i ragazzi delle scuole Primaria e Secondaria di Spotorno incontrano i nonni dell’opera Pia e fanno attività insieme (laboratori di cucina, letture ecc).

L’amministrazione, commenta l’assessore Davide Delbono, “ha quindi accettato con molto piacere questi doni che ha posizionato nella sala d’attesa, vicini uno all’altro proprio per sottolineare l’importanza di questo ponte generazionale che vede la storia della nostra comunità incontrarsi con il futuro del paese”.