“On Line Hackathon 2018”, al decollo nuove idee d’impresa

Nella foto: Il gruppo dei premiati "On Line Hackathon 2018" con Gabriella Rania

Savona / Imperia. Sono sei le idee d’impresa vincitrici della prima edizione di “On Line Hackathon”, il concorso per sviluppare l’intraprendenza promosso dalla Camera di commercio Riviere Liguria e organizzato dalla sua azienda speciale Blue Hub nell’ambito delle iniziative a supporto dell’incubazione di impresa realizzate dall’ente camerale per i territori di Imperia, La Spezia e Savona e finanziate dal progetto ReTIC, Programma Italia Francia Marittimo 2014-2020. La cerimonia di premiazione è andata in scena oggi pomeriggio nella sede della Spezia della Camera di commercio Riviere di Liguria.

La gara per selezionare le migliori idee per nuove iniziative imprenditoriali nel Turismo&ITC si è svolta on line su piattaforma Facebook il 16 e 17 novembre, dopo un percorso di preparazione che ha interessato tutti i partecipanti. Gli iscritti sono stati assistiti da un servizio di on line supervisoring collegato al gruppo Facebook On Line Hackathon CCIAA Riviere di Liguria che ha registrato 119 membri.

L’iniziativa ha avuto il supporto di Invitalia con una diretta Facebook sulle agevolazioni all’imprenditoria. Inoltre un collegamento video con Data Science Seed ha permesso di focalizzare l’attenzione sulle tematiche dei Big Data per il turismo.

Gianfranco Bianchi, consigliere camerale e componente della Giunta della Camera di commercio, nonché presidente di Confcommercio La Spezia e dell’Azienda Agricola Dimostrativa di Sarzana, entrambe sponsor di “On line Hackathon 2018” commenta così l’iniziativa: “Abbiamo creduto in un progetto finalizzato a supportare le imprese innovative nel turismo. Queste imprese hanno necessità di particolare assistenza nella fase di avvio per riuscire a impostare un proprio modello peculiare di business. Ed è esattamente quello che cerchiamo di fare con questa iniziativa della Camera di Commercio per poter garantire agli aspiranti imprenditori un percorso di accelerazione al mercato”.

Ai premiati saranno messi a disposizione servizi specialistici – di importo variabile da 1500 a 4000 euro – connessi alle principali aree aziendali (ad es. amministrativo-fiscale, tecnologica, comunicazione) allo scopo di definire l’impostazione ottimale dell’iniziativa. I vincitori saranno assistiti nel percorso di sviluppo della propria iniziativa imprenditoriale anche dagli sponsor che hanno messo a disposizione ulteriori pacchetti di servizi specialistici.

Momento clou della cerimonia, l’incontro con Gabriella Rania, madrina nella premiazione e responsabile del Centro F.L.Y. (Find the Leader in You) di Firenze per HRD Net di Roberto Re, società specializzata nella formazione manageriale e comportamentale e nella crescita personale, che ha dato spunti per quanto riguarda l’orientamento result oriented e la massimizzazione del potenziale imprenditoriale.

I VINCITORI
—Grazia Gatto (Italy with grace – ITC Social&Tourism)
—Davide Datteri (Museum Additive Manufacturing – 3D application
—Alessio Pinelli e Francesco Tacconi (Easy Arrival – Internet of Things for tourism)
—Novella Barbieri (Temporary Resident Tourism – ITC Strategy)
—Guglielmo Musitelli e Michele Battigazzore (Tourism no problem – ITC Strategy)
—Sheila Cabano e Silvia Catalano (Tourism 4.0 – ITC Strategy)

Acquista il biglietto

Sabato 14 dicembre al Teatro Chiabrera di SAVONA "Lo Schiaccianoci” di Čajkovskij con il Balletto di Milano diretto da Carlo Pesta.

Ultima revisione articolo: