Il premio Itas del libro di montagna fa tappa al Rifugio Parco Antola

Il Premio ITAS del libro di montagna,” il più importante premio europeo dedicato all’editoria di montagna, che nell’ultima edizione ha visto trionfare “La lezione del freddo” di Roberto Casati nella sezione migliore opera narrativa, si trasferisce per un giorno al Rifugio Parco Antola.

promozione tennis sport
Clicca l'offerta

Promozione. 20% di sconto sui prodotti Asics. Valido solo per gli aritcoli inclusi nella categoria speciale. Non cumulabile con altri sconti. Utilizza online questo codice sconto: 20ASICS

Sarà una giornata di “cultura a 1500 metri”, aperta a ragazzi e adulti, per promuovere la letteratura ma anche per invogliare i giovani alla scrittura e alla lettura. Per l’occasione, ITAS ha organizzato un laboratorio di scrittura per ragazzi, docenti e famiglie delle scuole medie degli Istituti Comprensivi delle Valli Scrivia, Trebbia e Borbera e di città e territori limitrofi.

Acquista il biglietto

Sabato 14 dicembre al Teatro Chiabrera di SAVONA "Lo Schiaccianoci” di Čajkovskij con il Balletto di Milano diretto da Carlo Pesta.

L’iniziativa avrà inizio alle 11.00 con un reading letterario accompagnato da musica dal vivo. Le narrazioni porteranno con l’immaginazione a salire e scendere per i sentieri più belli attraverso le parole di grandi e “piccoli” scrittori.

Nel pomeriggio, dalle 14.00 alle 15.30, l’appuntamento entrerà nel vivo con il laboratorio per ragazzi “Parole Appese”: un’opportunità per capire come costruire brevi testi narrativi e come scriverli partendo delle proprie esperienze personali. Alcuni racconti saranno letti e commentati.

Il Premio ITAS «è un progetto culturale che, mantenendo al centro la rassegna editoriale, propone iniziative formative ed educative rivolte a insegnanti, studenti, appassionati di montagna, dell’outdoor e un premio di narrativa per ragazzi “Montagnavventura”. Con questa iniziativa, la mission del Premio ITAS è, quindi, quella di favorire non solo la diffusione della “cultura della montagna”, ma anche quella di collaborare con istituzioni, pubbliche e private, per far crescere tra i più giovani il senso di appartenenza al proprio territorio e con esso il piacere di conoscerlo e di prendersene cura.»

Clicca l'offerta

In promozione. Tempo di decorare! Luci e decorazioni natalizie per il tuo albero e la tua casa

Ultima revisione articolo: