Decreto dignità, la Fisascat Cisl a confronto sui contenuti

Analisi degli effetti e delle implicazioni del Decreto Dignità sul mercato del lavoro italiano e sull’occupazione nei settori del commercio, turismo e servizi.

È questa la finalità della giornata di approfondimento organizzata dalla Fisascat Cisl nazionale in programma domani 19 settembre a Roma presso l’Auditorium Donat Cattin di Via Rieti, dove sono attesi oltre 200 sindacalisti provenienti da tutta Italia. La categoria si confronterà sui contenuti del D.L. 87/2018 e sulla relativa Legge di conversione approvata dal Senato in via definitiva lo scorso 7 agosto, con particolare riferimento alla nuova disciplina del lavoro occasionale, alla reintroduzione dei voucher nel settore turistico e ai nuovi limiti introdotti sul ricorso al contratto a termine ed al contratto di somministrazione lavoro.

All’evento, introdotto e moderato dal segretario generale Fisascat Cisl Davide Guarini, prenderanno parte in qualità di relatori Vincenzo Dell’Orefice, segretario nazionale della Fisascat Cisl nazionale, Livia Ricciardi del Dipartimento Cisl del Mercato del Lavoro e Luigi Sbarra, segretario generale aggiunto della Cisl, al quale saranno affidate le conclusioni della giornata di approfondimento.