L’8 settembre “Io sto con i migranti”: presidio simbolico ad Albenga

Albenga. “Io sto con i migranti”: come lo scorso agosto, si è svolto oggi in tarda mattinata nella piazza del comune di Albenga, nel centro storico di fronte alla Cattedrale S. Michele, un presidio simbolico come “testimonianza forte, semplice e diretta di vicinanza a chi è costretto a lasciare la propria casa per ricostruirsi una speranza di vita”. Simonetta, Fabio, Letizia, Alfredo, Vincenzo, Paola, Andrea, Sara, Giuliano, Rosa, … e così via: tutti i partecipanti portavano anche oggi un cartello con scritto il loro nome e lo slogan “io sto con i migranti”.

promozione tennis sport
Clicca l'offerta

Promozione. 20% di sconto sui prodotti Asics. Valido solo per gli aritcoli inclusi nella categoria speciale. Non cumulabile con altri sconti. Utilizza online questo codice sconto: 20ASICS

“Disseminiamo solidarietà, restiamo umani”, ha invitato lo psicologo Paolo Moretti, tra gli animatori dell’iniziativa: «L’8 Settembre è il giorno in cui gli Italiani hanno scelto da che parte stare, se dalla parte della dittatura complice dei nazisti e della Shoa, o da quella della libertà e della democrazia da ricostruire. Oggi noi scegliamo di stare dalla parte degli ultimi, delle donne e degli uomini che fuggono da guerre, sfruttamento e miseria. Noi stiamo con i migranti. Contro il pensiero unico elementare che parla di “invasione”, di “emergenza”, di migranti “tutti criminali” che “ci rubano il lavoro”; contro la marea montante di odio nei confronti dei più deboli e di ogni forma di diversità; contro il tentativo in atto di omologazione del pensiero».

Acquista il biglietto

Sabato 14 dicembre al Teatro Chiabrera di SAVONA "Lo Schiaccianoci” di Čajkovskij con il Balletto di Milano diretto da Carlo Pesta.

Clicca l'offerta

In promozione. Tempo di decorare! Luci e decorazioni natalizie per il tuo albero e la tua casa

Ultima revisione articolo: