Assegnazione contributi regionali per eventi alluvionali

Sono stati assegnati oggi dalla Giunta Regionale le risorse economiche aggiuntice per il recupero delle infrastrutture danneggiate a seguito degli eventi alluvionali degli anni 2014 – 2016.
La Liguria negli ultimi anni è stata colpita da gravi eventi alluvionali che di fatto hanno danneggiato in maniera importante molte infrastrutture, con conseguente limitazione e interdizione, nei casi più gravi, del traffico;
Le risorse stanziate dalla Protezione Civile Nazionale, seppur importanti, non sono state purtroppo sufficienti a risolvere numerose situazioni di dissesto nella rete stradale, gravemente compromessa.



La Giunta Regionale ha nel tempo approvato piani di finanziamento per interventi sulla viabilità danneggiata, a valere sui proventi derivanti dal gettito dell’imposta regionale sulla benzina.
Verificate le coperture economiche, sono stati quindi oggi stanziati ulteriori € 1.605.000 suddivisi secondo il rispetto delle condizioni di ammissibilità a seguito di segnalazione in ordine di priorità del danno alluvionale alla Protezione civile.



Alla provincia di Savona andranno 500.000 Euro così suddivisi:
235.000 Euro al Comune di Stella: serviranno per i lavori di consolidamento del corpo stradale franato durante l’alluvione del 2014 al chilometro 7+400 sulla strada Provinciale 22 Celle -Sanda Stella San Martino
265.000 Euro al Comune di Roccavignale per i lavori di consolidamento e messa in sicurezza versante in frana a sostegno del corpo stradale al chilometro 16+750 ( Evento 24-25 novembre 2016).

“Sono, ancora una volta, molto, molto soddisfatto: uno stanziamento che è una ulteriore prova di quanto vengano tenute in conto le necessità del nostro territorio, -sottolinea il Capogruppo di Forza Italia Regione Liguria Angelo Vaccarezza- grazie al lavoro sempre puntuale dell’Assessorato di Giacomo Giampedrone; il ritorno alle normali condizioni di vita nelle aree colpite da eventi calamitosi è sempre più vicino”



Ultima revisione articolo: