Solo chi ama l’Europa può renderla migliore

Parte da Genova una grande iniziativa organizzata da Soprattutto Europa (www.soprattuttoeuropa.eu) che ha l’obbiettivo di promuovere un confronto pubblico per rilanciare e migliorare l’Unione Europea attraverso il coinvolgimento delle scuole, delle istituzioni, delle associazioni e dei cittadini.

Un’iniziativa che i promotori ritengono urgente e necessaria per focalizzare l’attenzione sulla possibilità di una nuova architettura dell’Europa, in un momento emergenziale per la crisi migratoria, per l’economia dell’eurozona e per l’ondata di scetticismo alimentata da visioni semplicistiche della geopolitica. Di qui la necessità di rilanciare passione, senso di responsabilità e impegno civile in un percorso che rimetta al centro la parola “futuro”.

Con questo fine Soprattutto Europa si propone di trasformare un appello in un movimento d’opinione, definendo insieme a sottoscrittori e sostenitori un programma di attività e iniziative da sviluppare anche in vista dell’appuntamento elettorale europeo del prossimo anno.

Il primo incontro, aperto al pubblico, si terrà giovedì 28 alle ore 21 presso il cortile maggiore di Palazzo Ducale. Interverranno tra gli altri:

Mercedes Bo, Anna Castellano, Carlo Castellano, Piergiorgio Grossi, Alice Lanza, Gianni Marongiu, Luca Miraglia, Enrico Musso, Enrico Paroletti, Giuseppe Pericu, Carlo Rognoni e Lorenzo Romanengo.

Durante la giornata, ci sarà anche un presidio in Piazza De Ferrari con la bandiera dell’Unione Europea e il sostegno dei giovani del Gruppo ERASMUS di Genova, per richiamare l’attenzione del pubblico sui temi discussi al Consiglio Europeo come immigrazione, economia e fiscalità, innovazione e digitale, cooperazione in materia di sicurezza e difesa.

(*) Soprattutto Europa ha origine da un appello agli elettori a suo tempo sottoscritto dai seguenti promotori:
Guido Alpa – Luigi Attanasio – Francesco Berardini – Antonio Bettanini – Alfredo Biondi – Mercedes Bo – Carla Casalone – Lorenzo Caselli – Anna Castellano – Carlo Castellano – Alessandro Cavalli – Alfonso Clerici – Fernanda Contri – Iliana Coppo – Nicola Costa – Umberto Costa – Augusto Cosulich – Carlo Croce – Alberto Diaspro – Paola Girdinio – Alessandra Grimaldi – Piergiorgio Grossi – Riccardo Haupt – Franco Henriquet – Tiziana Lazzari – Giunio Luzzatto – Giuseppe Manzitti – Gianni Marongiu – Emilio Maura – Giovanni Mondini – Giuliano Montaldo – Enrico Musso – Silvia Neonato – Attilio Oliva – Bruno Orsini – Gino Paoli – Enrico Paroletti – Giuseppe Pericu – Giorgio Pescetto – Giancarlo Piombino – Umberto Risso – Carlo Rognoni – Lorenzo Romanengo – Enzo Roppo – Ezio Alcide Rosina – Paola Rosina – Savina Savini – Benedetta Spadolini – Vincenzo Spera – Davide Viziano – Stefano Zara.