Fischia il Vento: arte e cultura per celebrare i Valori costituenti

Fischia il vento stele a Casanova Lerrone

L’Associazione ispirata dall’Inno alla Resistenza scritto da Felice Cascione compie vent’anni, e sceglie la nota canzone di Giorgio Gaber per celebrare questo appuntamento.

“In realtà quest’anno ricorrono anniversari ben più significativi – dicono dall’Associazione Fischia il vento – a cominciare dai cento anni dalla nascita del Partigiano Buono Felice Cascione, U Megu. E per noi gli anniversari non sono retorica, ma impegno vivo sui valori Costituenti per la nostra società: da qui la scelta del titolo Libertà e partecipazione”. Rinnovati anche i linguaggi per andare oltre le orazioni tradizionali e attualizzare quei valori con performance teatrali, musica, arte”.

Il programma ufficiale della giornata, patrocinata dal Comune di Casanova Lerrone e realizzata con la collaborazione di Croce Bianca di Garlenda, Comitato San Giuliano Vellego, , F.I.V.L. Parrocchia di Sant’Antonino , Pro Loco Casanova, Protezione Civile Casanova e Associazione Etra prevede: dalle ore 10, presso la Stele, Saluti delle Autorità Presenti; Pino Ronco anima la poesia di Gaber; Carlo Denei canta Miele Amaro; dalle ore 11 circa, in località Marmoreo inaugurazione della mostra fotografica “100 anni di Felice Cascione” a cura dell’Archivio Fragalà. Seguiranno il pranzo organizzato dalla Croce Bianca di Garlenda e il Cabaret con Carlo Denei e le chitarre di Davide e Alessandro De Muro.