Andamento del turismo in Liguria: i commenti di Giorgio Marziano e dell’ass. Berrino

Turismo ligure in crescita. Secondo i dati elaborati dall’Osservatorio Turistico Regionale, nel 2017 sono state sfiorate 16 milioni di presenze. “Non solo mare – commenta il Responsabile di Unioncamere Liguria, Giorgio Marziano – che rimane la maggior attrattiva del territorio, ma anche ambiente, natura, cultura, enogastronomia, artigianato di qualità rappresentano prodotti turistici di forte richiamo, che hanno permesso alla Liguria di avviare un processo di destagionalizzazione dei flussi, per poter godere la nostra regione durante tutto l’arco dell’anno. In 8 mesi su 12 si sono registrati flussi turistici in netto miglioramento rispetto ad un anno fa e questo ci fa sperare in un 2018 ancora più positivo”.

“Nel 2017 – dichiara l’assessore regionale al Turismo Gianni Berrino – abbiamo ottenuto un risultato straordinario, superiore al già storico record del 2016, quando abbiamo registrato 15 milioni di presenze, che mancavano da 15 anni alla nostra regione. Per l’anno che è Gianni Berrinoappena iniziato, vogliamo puntare ancora più in alto e raggiungere l’obbiettivo dei 16 milioni di presenze. Se la Liguria oggi è tra le mete turistiche al top in Italia è grazie agli operatori del comparto, che stanno puntando sempre più sulla qualità della propria offerta, a una nuova capacità di fare sistema che si sta affermando sul territorio e alle nostre politiche di marketing turistico per la promozione del brand Liguria”.