Teatro dialettale, al Don Bosco di Savona in scena ‘Stagghe approevu’ di Linda Marzelli

di Laura Sergi – Savona. Sabato 11 febbraio, alle ore 21, un nuovo evento al teatro Don Bosco nell’ambito degli appuntamenti della Rassegna 2016-2017: dalla vicina Varazze giungerà il gruppo ‘Don Bosco’ per la commedia di Linda Marzelli: ‘Stagghe approevu’.

Qualche giovane attore, fra tutti coloro che saranno sul palco, lo abbiamo ampiamente apprezzato lo scorso anno nella bella pièce ‘A piedi nudi nel parco’: parliamo di Barbara Ponte e Carlo Terracciano che, sotto la regia di Alfredo Valle, avevano dimostrato di saper stare al passo con i veterani. Eccoli quindi ancora in questa dialettale, a calcare le scene al fianco del capocomico Gianni Way anche regista e di Valle stesso. Con loro: Filippo Ghigliazza, Paolo Guido, Elvira Todeschi Margherita Alipede, Gloria Corso, Teresa Bolla ed Eugenio Rusca (anche Rusca e Valle, sempre nello scorso cartellone, avevano dato il loro contributo sul palco nella commedia di Neil Simon, interpretando parti minori ma d’importanza tangibile per giungere al massimo divertentimento).

La trama dello spettacolo di questo fine settimana verte su litigiose assemblee di condominio, che hanno portato un povero amministratore a dire che intende mollare l’incarico, perché proprio non ce la fa più! Nonostante gli facciano mille proposte per convincerlo a rimanere, riesce a resistere nel suo proposito, sino a che non si farà viva una condomina, mai vista prima, addirittura da Parigi… E come è bella! E ora?

Come di consueto, la commedia andrà in replica domenica 12, alle ore 16.

Ma ci sarà ancora un altro evento a concludere il mese più corto dell’anno. Sabato 25 e domenica 26 sono attesi gli attori della ‘Teatralnervi’ da Genova, con una commedia di Antonella Risso e Gian Solimano: ‘Na bûttega da dösci’, anche questa dialettale. Sul palco: Annamaria Molinari, Solimano, Alessandra Ruggiu, Risso, Carlo Oneto, Mariangela Colla, Cecilia Memme, Caterina Ponte e Andrea Bosi. Nel cast anche Terracciano, che decisamente vive un periodo artisticamente felice e proficuo.

La regia sarà di Solimano e la scenografia di Carlo Oneto; i costumi e gli oggetti saranno di Sandra Bertagnin; alle luci Gianni Tamburini e Mauro Marsano, anche tecnici delle scene.

(**nella foto, Ponte e Terracciano in un momento felice di ‘A piedi nudi nel parco’; info per tutti gli eventi: www.teatrodonbosco.org)