Loano, riunito il “Tavolo della Sicurezza”

Si è svolto ieri pomeriggio a Loano il “Tavolo della Sicurezza”, promosso dall’Assessorato alla Polizia Municipale. Il “Tavolo della Sicurezza” approvato dal passato Consiglio Comunale, a seguito di una proposta condivisa con tutti i capo gruppi consiliari, ha funzione consultiva non vincolante.

RobertoMichels

All’incontro con le associazioni loanesi e i cittadini hanno partecipato il Sindaco Luigi Pignocca, il vice Sindaco Luca Lettieri, l’Assessore alla Polizia Locale Enrica Rocca, il Comandante della Polizia Locale Gianluigi Soro.

Erano presenti alla riunione i Capigruppo di minoranza Paolo Gervasi e Giovanni Siccardi, il Sindaco del Comune di Boissano Rita Olivari, rappresentati degli Amministratori condominiali e del Sindacato Bagni Marini, Associazione Nazionale Alpini, ASCOM, YEPP Loano, Pro loco Loano, Comitato civico loanese, Mamme attive, UNITRE Loano, Volontari Pedibus, Gruppo Cittadini Attivi, Gruppo Social Network “Quelli du Carugiu de Loa”.

“L’obiettivo di questo nuovo incontro – spiega l’Assessore Enrica Rocca – è stato quello di estendere il Tavolo ad una platea più ampia rispetto a quella intervenuta al primo appuntamento e di definire una dimensione che ne garantisca la rappresentatività delle realtà loanesi senza rischiare di perdere efficacia decisionale. La riunione di ieri pomeriggio è stata molto partecipata, propositiva e produttiva. Dopo aver illustrato il lavoro svolto dalla Polizia Municipale nei mesi estivi in merito alle richieste del Tavolo del 20 luglio – in particolare l’intensificazione dei controlli messi in atto in contrasto al fenomeno dell’abusivismo commerciale, attività svolta con l’ausilio di Guardie Giurate in collaborazione con l’Associazione Bagni Marini, e gli interventi congiunti con le altre Forze di Polizia, ad esempio con la Polizia Ferroviaria in Stazione – ho colto l’occasione per annunciare una importante novità: abbiamo infatti concluso la trattativa con FFSS per l’acquisizione del parcheggio alle spalle della Stazione, pertanto sarà possibile iniziare a riqualificare l’area e ad intervenire direttamente per il decoro e la sicurezza del sito.”

“In sintesi – dice il Sindaco Luigi Pignocca – il Tavolo è stato coinvolto per esprimere il proprio parere in merito ad alcuni temi e provvedimenti che l’Amministrazione intende adottare con delibere di Giunta Comunale e di Consiglio Comunale. In particolare abbiamo presentato la proposta di adesione al Forum Italiano per la Sicurezza Urbana – FISU – che raccoglie progetti di “sicurezza urbana” e li commenta in chiave di riusabilità e l’adesione alle attività di “Avviso Pubblico”, associazione che si occupa dei problemi legati alle infiltrazioni di criminalità organizzata nelle Amministrazioni. Si tratta di importanti reti che promuovono esperienze positive attuate da altre città e che possono essere d’ispirazione per il lavoro del Tavolo”.

“Per quanto riguarda la proposta di adottare il “Controllo di Vicinato” nel comune di Loano – spiega il Vice Sindaco Luca Lettieri – il tavolo ha deciso di dedicare un incontro all’Associazione “Controllo di Vicinato”, già attiva in tanti comuni d’Italia e di approfondire la tematica specifica. In merito alle proposte di gestione degli spazi pubblici, il Tavolo ha accolto l’invito di partecipare all’iniziativa del Gruppo YEPP che si terrà del 18 ottobre p.v. e che intende dare una restituzione alla cittadinanza del lavoro svolto per migliorare la fruizione dei parchi pubblici”.

Il Tavolo della Sicurezza si è chiuso con la decisione di avviare incontri ristretti di carattere più tecnico per decidere le modalità di compartecipazione dei privati all’impianto di videosorveglianza comunale. Il primo incontro si terrà a breve con le amministrazioni condominiali loanesi. Il Tavolo ha varato l’operazione di censimento e mappatura delle telecamere di videosorveglianza privata già esistenti, in modo che in caso di necessità sia più veloce la richiesta delle immagini da parte delle FF.OO.
Il Tavolo sarà riconvocato sulla fine del mese di ottobre.

Ultima revisione articolo:

ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO