Liguria, recupero zone colpite dagli incendi: attivare fondi comunitari

La Regione utilizzerà anche risorse comunitarie per le opere di ricostituzione boschiva nelle zone più colpite dagli incendi, come chiesto da un ordine del giorno presentato da Luca Garibaldi, vicecapogruppo del Partito Democratico, approvato all’unanimità dall’aula.

RobertoMichels

“Nel 2016 – si legge nel documento – sono stati percorsi dal fuoco più di mille ettari di aree boschive”. In particolare, nelle ultime settimane, sono stati numerosi gli incendi su tutto il territorio ligure, il più grande dei quali ha colpito Sestri Levante, Casarza e Moneglia venerdì scorso, creando danni ingentissimi a persone e al territorio, anche di particolare pregio, come le aree Sic.

“Si tratta di una situazione di grande gravità – afferma Garibaldi – che va affrontata in tempi rapidi con tutti gli strumenti disponibili. Da qui la richiesta alla Regione di lavorare per attivare fondi comunitari specifici per il recupero delle zone colpite dagli incendi”. L’ordine del giorno è stato sottoscritto da tutti i gruppi consiliari.

Ultima revisione articolo:

ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO