“La Riviera è unica”: un viaggio fra storia e cultura nelle tradizioni enogastronomiche del territorio

La Riviera e le sue risorse enogastronomiche. Un patrimonio di tradizione e di innovazione. È l’argomento della serata-spettacolo che avrà luogo Sabato 10 Settembre, ore 21, a Laigueglia, piazza Cavour, per promuovere le eccellenze del Ponente ligure e sottolineare la loro fondamentale importanza, dal punto di vista turistico ed economico, nel territorio.

L’evento, che si svolge con il Patrocinio della Regione Liguria, del Comune di Laigueglia, della Consulta Ligure e della Camera di Commercio Riviere di Liguria, è finalizzato a dare contenuti alla proposta, lanciata lo scorso anno in analoghe circostanze, di istituire il marchio “Riviera” e verificarne la possibilità di registrazione ufficiale al fine di sviluppare il concetto che la Riviera è una sola: la Riviera Ligure. Alla serata prenderanno parte rappresentanti delle istituzioni e operatori dell’agricoltura, del commercio, del turismo e dell’ospitalità. È prevista la partecipazione di esperti e studiosi delle tradizioni enogastronomiche locali e di esperti della ristorazione e del mondo del vino. Saranno presenti: la Confederazione Italiana Agricoltori, la Federazione Coldiretti, l’Associazione Italiana Sommelier della Provicia di Imperia, e Slow Food. Sono invitati i Sindaci dei Comuni del territorio.

Relatori ufficiali: l’Assessore regionale al Turismo Giovanni Berrino e Paolo Lingua, giornalista e scrittore, direttore di Telenord, autore del libro “La mensa dei liguri”. Conduttore della serata, che prevede anche musica, proiezioni ed un cooking show, sarà il giornalista Ferruccio Repetti. Infine, un contributo particolarmente rilevante sarà quello garantito da docenti e allievi dell’Istituto Alberghiero “F.M.Giancardi” di Alassio.

Per dare continuità ed ulteriore concretezza al concetto “La Rivera è unica”, il ciclo di incontri organizzati dall’A.V.L. prevede la «realizzazione di manifestazioni dedicate alla promozione del patrimonio artistico-architettonico e paesaggistico-ambientale del Ponente ligure che vanta caratteristiche di grande pregio, degne di essere meglio conosciute e fruite da residenti e turisti».