Albenga, “difendersi dall’economia mondiale”: se ne parlerà con Mario Di Ubaldo

Mario Di Ubaldo

Albenga. Secondo appuntamento con il Prof. Mario Di Ubaldo in Biblioteca – Venerdì 11 marzo, ore 17, Sala Conferenze 2° Piano – Investimenti (2 Parte).

Spiega Di Ubaldo: «nella prima parte mostreremo un riassunto con infografica dei prezzi che aiuta a comprendere se il prezzo è esagerato, congruo o conveniente, ma entreremo nei meccanismi della Borsa e Investimenti, relativi strumenti e metodi: come scegliere e dove trovare i dati, il “consenus” ovvero dove trovare le previsioni sul futuro. Nella Conferenza strumenti e modalità utili a comprendere come “difendersi dall’economia mondiale” e costruirsi un paradiso su misura. Le multinazionali sono Stati senza territorio e sono tenute al profitto, non ad essere morali. I doveri morali e sociali (welfare) spettano agli Stati, i quali, oggi in serie difficoltà economiche e di potere, lo tagliano senza pietà né pudori».

«I movimenti generati dalle necessità di lavoro all’estero (voluti dalle multinazionali e dall’attuale organizzazione di molte imprese) – prosegue il professore che ha un suo particolarissimo e personale punto di vista – ostacolano la formazione delle famiglie e quindi il bilancio demografico. I figli non nati sono clienti perduti. Importare figli già fatti sta avvenendo, ma malamente, ed  è un azzardo pericoloso. Il commercio con l’estero è utile ma pericoloso: gli esportatori di una sola merce, ad esempio: il petrolio, si rovinano se il prezzo cala. Ma insomma , come si fa a costruirsi un paradiso su misura? Se potessi dirlo in poche righe, le scriverei adesso. Venite alla conferenza di venerdì 11 marzo alla Civica», invita Mario Di Ubaldo.