Savona, arte: “Un omaggio a Giuseppe Gambaretto”

Savona. Presso la Banca “Generali” di Piazza Leon Pancaldo 1/5, a Savona, si svolgerà dal 20 gennaio al 19 di febbraio 2016 la mostra antologica retrospettiva dal titolo “Un omaggio a Giuseppe Gambaretto”, artista veneto (pittore, scultore e ceramista) nato nel 1909 a Verona, ove si forma con il celebre maestro contemporaneo Giacomo Manzù all’Accademia “Cignaroli”. Dal 1936, si trasferisce a Milano e con crescente successo dà vita a molteplici esposizioni collettive e personali. Più recentemente, prosegue la sua attività ad Albisola. Manca a Savona nel 2001.

I due fratelli hanno preso parte alla II Guerra Mondiale: Ettore, combattente caduto al fronte, e Mario, partigiano, distintosi nella liberazione di Milano. L’evento è curato dal figlio, Ettore Gambaretto, detentore dell’archivio memoriale, attraverso l’Associazione di promozione sociale “La Casa delle Arti” con sede ad Albisola. La Federazione Italiana Volontari della Libertà (FIVL) ha concesso il patrocinio.

L’inaugurazione si terrà il 20 gennaio alle ore 18,00 alla presenza di Gr. Croce Lelio Speranza, Vicepresidente nazionale della FIVL. Sono previsti interventi da parte di Maria Scarfì Cirone, scrittrice, Vicepresidente della Sezione FIVL delle “Albissole”, e del Prof. Marco Pennone, critico d’arte, che già più volte in passato, in ambito locale e nazionale, ha presentato le opere dell’illustre pittore scomparso. La mostra sarà visitabile nei giorni feriali negli orari di apertura della banca.