Albenga: a Lusignano si inaugura il presepe tradizionale allestito dalla confraternita di San Bartolomeo

Martedì 8 Dicembre, si terrà a Lusignano d’Albenga l’inaugurazione del presepe tradizionale ligure, allestito dalla confraternita di San Bartolomeo, che per la prima volta dopo 53 anni ha deciso di riportare questa tradizione all’interno delle mura del suo Oratorio.

“Ci sono voluti quasi due mesi di duro lavoro da parte dei confratelli e dei volontari che tutte le sere si sono incontrati e passo dopo passo, scelta dopo scelta, abbiamo realizzato un presepe che supera i 30 metri quadrati di superficie, con più fiumi, giochi di prospettiva, le case realizzate una per una, plastici, giochi di luci, ecc… Perché il presepe vuole rappresentare non solo la nascita di un bambino, ma che la venuta al mondo di Gesù, pur avvenendo in una povera stalla di un paesino sperduto, si va a inserire in un tessuto di relazioni, nella vita di più persone, di cui questo bambino rappresenta il centro di tutto, la speranza quella notte di duemila anni fa è venuta al mondo. La speranza di un futuro migliore, di pace e prosperità per l’intera umanità”, spiegano gli organizzatori, per voce di Raiko Radiuk, Priore della Confraternita. “Ancora oggi dopo duemila anni questa tradizione si rinnova. Per noi il presepe non è solo un simbolo Cristiano, ma un vero e proprio messaggio di pace. Per questo abbiamo deciso di raccogliere fondi da destinarsi ai bambini del Gaslini di Genova”, aggiungono ancora.

Domani, martedì 8 dicembre, alle ore 15:00 si terrà la messa dell’Immacolata Concezione nella Chiesa Parrocchiale di Santa Margherita, per le 15:30 uscirà la processione con la cassa e l’artistico crocifisso, che percorrerà le vie del borgo. Per le 16:00 circa la processione terminerà nella piazzetta dell’Oratorio. Qui, alla presenza delle autorità ecclesiastiche e comunali verranno aperte le porte dell’Oratorio e verrà ufficialmente inaugurato il presepe.

Per chi volesse visitare il presepe, sarà aperto fino a fine gennaio, tutti i sabati e domenica pomeriggio dalle 14:30 alle 20:00, mentre sarà aperto dalle 15:00 alle 19:00 nei giorni delle vacanze festive, oltre che 30 minuti dal termine di ogni messa. Per chi volesse avere informazioni più dettagliate sugli orari o prenotare una visita per se e la sua famiglia, può telefonare al num. 328-4947723.