Confartigianato Liguria, “Piano casa, occasione di rilancio per le costruzioni”

«Giudizio positivo su un provvedimento che mette al centro dell’attenzione il settore delle costruzioni, tra i maggiormente colpiti dalla crisi, soprattutto nella nostra regione». Così Giancarlo Grasso, presidente di Confartigianato Liguria, e Paolo Figoli, presidente Anaepa Confartigianato Liguria Costruzioni, presenti all’audizione di oggi organizzata dalla commissione regionale competente presieduta dal consigliere Andrea Costa, confermano il proprio appoggio al disegno di legge Piano casa approvato dalla giunta regionale.

«Ristrutturazioni, messa in sicurezza, efficientamento energetico e altri interventi contenuti nel Piano potranno dare una spinta fondamentale a un settore che in Liguria vede oltre 21 mila imprese artigiane e circa 19 mila ditte individuali – concludono all’unisono i due presidenti – piccole grandi realtà che hanno bisogno di ricevere un po’ di ossigeno dopo anni di recessione».

Ultima revisione articolo: