Basket Femminile, l’Alassio vince a Omegna e si regala un match A2

Bel Sabato pomeriggio di basket per le ragazze della Serie C 1 squadraFemminile dell’Alassio che giocano, a Omegna, un’interessante amichevole contro Azzurra Vco e la sera si trasferiscono a Verbania per assistere all’incontro di A2 Maschile Omegna – Viola Reggio Calabria.

La compagine gialloblu, quest’anno rafforzata dalla bella collaborazione con Maremola, aveva di fronte una squadra che partecipa al campionato di Serie C piemontese e l’incontro è servito alle ragazze per iniziare a trovare l’amalgama dando indicazioni allo Staff tecnico sul lavoro da fare.
Partite senza timori reverenziali le alassine soffrono nei primi minuti per poi andare avanti nel punteggio chiudendo il secondo quarto avanti di una decina di punti. Nel terzo quarto le piemontesi provano a ricucire ma l’Alassio non ci sta, controlla l’incontro nell’ultimo quarto e riesce a spuntarla con il risultato finale di 50 – 58.

Dopo una pizza tutte insieme le ragazze piemontesi e quelle liguri sono state ospiti della Paffoni Omegna che milita in A2 Maschile potendo assistere a un bell’incontro di basket gratuitamente ammirando giocatori conosciuti al grande pubblico come gli ex nazionali Mordente e Crosariol oltre che a Spinelli, Rullo e gli stranieri Freeman e Brackins tra le fila di Viola Reggio Calabria e Casella, Iannuzi, Zanelli, gli americani Moore e Smith tra le fila della compagine di casa.

“E’ stato un pomeriggio di basket molto interessante e proficuo. Al di la dei tabellini che nelle amichevoli e nei tornei contano ben poco siamo contenti per come stanno lavorando le ragazze. Tenendo presente che siamo salite a Omegna con ben undici giocatrici, che mancavano diversi elementi importanti come Francesca, Alissa, Giulia, Elena, Valeria, Emily, che era la prima partita non possiamo che essere soddisfatti per l’amalgama che si sta creando tra le giocatrici di Alassio e di Pietra Ligure. Considerando un’età media di squadra molto bassa, fermo restando l’apporto molto importante delle senior Serena, Francesca e Giulia, ci apprestiamo a vivere un campionato di prima squadra senza alcun obiettivo di risultato ma con la voglia di crescere partita dopo partita verificando i progressi di ogni singola giocatrice nel contesto di squadra. Chiunque volesse far parte di questo progetto può tranquillamente aggiungersi a questo bel gruppo femminile che disputa il campionato di Serie C e a cascata i campionati Under 18, Under 16 e Under 14 femminili; Vi aspettiamo in palestra”.

Presenti nella trasferta di Omegna: Serena Vittone (cap), Aurora Moncheroni, Bianca Re, Federica Cunese, Cristiana Benso, Eleonora Bogliolo, Alessia Bordonaro, Sofia Delfini, Maria Ellena, Viola Argenta e Alice Rinaldi Medeot.