Viabilità, De Vincenzi: “intervenire subito sulla strada provinciale di Bardino”

Il Consigliere Regionale del PD Luigi De Vincenzi ha presentato Cartello lavori 01un’interrogazione per sapere se esista un piano di interventi regionali per la messa in sicurezza e il ripristino della viabilità sulla strada provinciale di Bardino, nel Comune di Tovo San Giacomo, sulla quale si transita a senso unico alternato in conseguenza di una frana avvenuta quasi un anno fa.

“La strada – spiega il Consigliere De Vincenzi – era stata colpita da un violento nubifragio nel novembre 2014, con un movimento franoso che ha compromesso la stabilità del versante e ha costretto a chiudere parzialmente la strada e a istituire il senso unico alternato. E a seguito degli ultimi eventi alluvionali del 13 settembre scorso, la situazione si è ulteriormente aggravata e se dovesse piovere ancora nelle prossime settimane è possibile che la strada debba essere chiusa del tutto. Se questo dovesse accadere, la Val Maremola sarebbe tagliata in due e la viabilità interna fra i Comuni di Tovo e Magliolo non sarebbe in grado di assorbire i flussi veicolari, con gravi ricadute economiche sulle attività del territorio”.

“Il progetto preliminare è già pronto, redatto a giugno dall’ufficio tecnico della Provincia di Savona – prosegue De Vincenzi – e anche i sondaggi propedeutici dovrebbero iniziare a breve, a seguito del carattere di priorità assegnato dalla precedente Giunta, ma senza fondi i lavori non possono iniziare”.

“Occorre promuovere un tavolo con gli enti e i Comuni coinvolti – propone infine De Vincenzi – per verificare della situazione, coordinare gli interventi tecnici necessari e programmare di eventuali interventi di prevenzione rispetto a possibili futuri rischi di ulteriori frane”.