Laigueglia: ultimo appuntamento con la musica per l’agosto di “Di voci e d’accordo”

Ultimo appuntamento con la musica per l’agosto di “Di voci e concerto20agostod’accordo”, rassegna culturale organizzata e promossa dalla parrocchia laiguegliese di san Matteo. Giovedì 20 agosto alle 21.15 si svolgerà nell’oratorio di santa Maria Maddelana “Un palco all’opera”, concerto dedicato a temi, variazioni e fantasie dal mondo della lirica in compagnia di Laura Guatti al flauto e Loris Orlando al pianoforte. Saranno eseguiti brani di Galli, Genin, Doppler, Chopin, Borne.

Laura Guatti, savonese, si è diplomata al Conservatorio di Udine e ha perfezionato la sua tecnica con corsi tenuti da flautisti di fama internazionale. Svolge intensa attività concertistica, in Italia e all’estero, sia come solista (collaborando stabilmente con il pianista Loris Orlando), sia come membro di formazioni cameri­stiche, invitata a partecipare a rassegne e festival musicali nelle più importanti città italiane ed europee. Ha collaborato con l’Orchestra del “Teatro dell’Opera Giocosa” di Savona e con l’Orchestra del Principato di Seborga. Apprezzata dalla critica per la sensibilità con cui interpreta il repertorio flautistico novecentesco, fa regolarmente parte delle giurie di concorsi internazionali. Suona un flauto Nagahara gold 14 K.

Loris Orlando, anche lui savonese savonese, ha iniziato giova­nis­simo gli studi mu­sicali, al Con­ser­­va­to­rio di La Spezia. Ammesso per merito nel 1996 all’ “Ecole Normale A. Cortot” di Parigi, ha ottenuto il diploma superiore nella classe di pianoforte di Marcella Crudeli. È stato inoltre allievo del grande pianista russo Lazar Berman conseguendo nel 2002 il diploma di alto perfezionamento presso l’Accademia Musicale Europea di Erba. Ha collaborato in veste di solista con direttori di fama internazionale, esibendosi con varie orchestre internazionali. Di recente ha effettuato una tournée in occasione del duecentenario della nascita di F. Chopin con un programma monografico a lui dedicato conseguendo aprezzamenti dalla critica e dal pubblico. Tiene regolarmente concerti in numerose città italiane ed estere.

Prosegue, con l’estate, anche l’esposizione dei capolavori artistici ospitati dalla parrocchia, con Il Gran Teatro dei Cartelami, visitabile all’interno della chiesa di san Matteo tutti i giorni dalle 8 alle 23 e il cinquecentesco Polittico di Antonio Brea, allestito presso l’attiguo l’oratorio di santa Maria Maddalena tutti i giorni dalle 20.30 alle 23 e la domenica anche dalle 9 alle 12.