Alassio al Salone del Libro: a Torino, stand promozionale della Città del Muretto

Alassio ancora una volta protagonista alla XXVIII edizione del Salone 1 - Salone libro Alassio standInternazionale del Libro di Torino, in corso al Lingotto Fiere fino a lunedì 18 maggio. Come da oltre vent’anni, la Città del Muretto è presente alla grande kermesse letteraria, uno dei più grandi appuntamenti del settore su scala internazionale, con uno stand dedicato alle eccellenze alassine e del territorio, a cura della Biblioteca Civica “Renzo Deaglio”. Nello stand, una riproduzione fotografica in scala del celeberrimo “Muretto” degli innamorati, vedute del lungomare e materiale informativo promozionale.

“Alassio e il Salone del Libro di Torino hanno un legame storico, che si rinnova e si rafforza di anno in anno”, afferma Monica Zioni, Vice Sindaco di Alassio con delega alla Cultura. “È una tradizione a cui teniamo molto, per il valore che ha la cultura per il nostro territorio, e per la funzione promozionale che ha un evento di questa portata. Ringraziamo tutti coloro che, anche per questa edizione, hanno reso possibile la nostra presenza al Salone del Libro, e un ringraziamento particolare va anche alla Cooperativa L’Ortofrutticola, che ci ha cortesemente messo a disposizione alcune piante del territorio, da esporre al grande pubblico internazionale”.

Alassio si conferma una Città in prima linea per le iniziative a sfondo letterario, oltre che con la presenza al Salone Internazionale del Libro, anche con il Premio nazionale “Alassio 100 Libri”, che negli anni ha portato i più noti autori italiani sul territorio alassino, assegnato quest’anno alla collana Oscar Mondadori. La cerimonia di consegna avverrà sabato 29 agosto.