Andora promuove la Val Merula e il suo basilico DOP sulle piste da sci

Andora promuove la Val Merula e il suo basilico D.O.P. sulle piste da sci di GRUPPO ALBERGHIERO A SANTA CATERINA VALFURVA_2Santa Caterina di Valfurva. Centinaia di mazzetti di basilico saranno distribuiti agli sciatori, insieme a materiale promozionale su Andora, dai giovani chef e maitre dell’Alberghiero di Alassio, che da oggi fino al 27 marzo, sono nella località dell’Alta Valtellina con un educational finalizzato alla promozione delle eccellenze della Liguria.

RobertoMichels

L’attività di marketing e comunicazione, che coinvolgerà anche le attività commerciali di Santa Caterina Valfurva, è inserita all’interno del progetto didattico “Scuola in Montagna” che giunto alla trentesima edizione, è dedicata alla promozione del progetto Italian Food Riviera Class Expo ed è stato inserito dal Ministero della Pubblica Istruzione tra le iniziative d’interesse nazionale per l’Esposizione Universale di Milano 2015.

Il progetto di promozione è nato dalla collaborazione fra l’istituto l’ Istituto Giancardi di Alassio, il Comune di Andora e la Cooperativa Ortofrutticola Andorese che ha fornito centinaia di mazzetti di basilico D.O.P. con il Logo di Andora e della Val Merula.

“I ragazzi dell’Alberghiero indosseranno sulla tuta da sci una pettorina con i loghi “Andora”, “Val Merula”, oltre a quello della pagina Facebook di Andora, mentre distribuiranno i mazzetti e i depliant ai turisti – spiega Paolo Rossi , vice Sindaco di Andora – Un modo semplice ed efficace per far conoscere il nostro bel litorale, l’entroterra accogliente e la qualità dei prodotti tipici locali garantiti dal marchio creato dalla C.O.A. Un primo esperimento a cui ne seguiranno altri, perché questa Amministrazione crede alla collaborazione fra territori ed siamo lieti di collaborare a questa iniziativa di marketing promossa dal Giancardi che prevede anche campagne promozionali sui social network.”.

La piana di Andora è la seconda in Liguria per produzione di basilico. La Cooperativa Ortofrutticola Andorese ha da tempo iniziato un percorso di promozione dei locali prodotti agricoli, con la creazione del Logo Val Merula con cui è certificata la provenienza di prodotti agricoli e derivati come pesto e prodotti sott’olio.

“Siamo sempre contenti di poter collaborare con il Comune ed oggi con l’Alberghiero di Alassio che da sempre promuove una didattica che mette al centro le eccellenze del ponente ligure e le promuove in Italia ed all’estero – dice Anna Bianco, responsabile tecnico della Cooperativa – Un’iniziativa che è in linea con il nostro progetto di far conoscere i prodotti della nostra piana, iniziata con a creazione del logo Val Merula e l’organizzazione, in collaborazione con il Comune del “Mercatino del contadino”, nella nuova sede dei giardini di Via Cavour”.

A Santa Caterina di Valfurva opereranno settanta alunni, coordinati dai docenti Antonella Annitto, Norberto Andreoni, Concetta Panuccio, Michela Calandruccio, Katiuscia Giuria, Riccardo Giannantonio, Piero Raspino, Nello Simoncini, Maria Elisabetta Corradi, Luca Ansaldo, Flavia Mallamaci, Franca Calissano, Marina Tiro e Franco Laureri, nella gestione dell’Hotel Milano con attività di front e back office, cucina e sala.

Ultima revisione articolo: