Training camp sui sentieri dell’entroterra di Andora e della Val Merula per la squadra di MTB Bianchi i.idro Drain

Training camp sui sentieri dell’entroterra di Andora e della Val Merula per ANDORA_Foto Team Bianchi 2015la squadra di MTB Bianchi i.idro DRAIN che è tornata ad Andora per prepararsi al meglio al debutto della stagione MTB 2015 ed alla presentazione ufficiale programmata per i primi di marzo. Kerschbaumer e compagni saranno ad Andora fino al 5 marzo e soggiorneranno, come lo scorso anno, all’Hotel Galleano.

“Diamo il bentornato a questa prestigiosa squadra – ha detto Paolo Rossi, vice Sindaco ed Assessore allo Sport del Comune di Andora – la loro presenza è il risultato di un lavoro realizzato da tempo dall’Associazione Albergatori di Andora, di concerto con il Comune, che ha l’obiettivo di far conoscere, ad importanti team sportivi, itinerari alternativi di allenamento, disponibili per un gran numero di mesi all’anno grazie al clima mite del Ponente Ligure. La stagione turistica non deve terminare con la fine dell’estate – prosegue Paolo Rossi – Andora ha le potenzialità per intercettare, ad ogni stagione, diverse tipologie di turisti interessati allo sport a contatto con la natura. L’Amministrazione è pronta a collaborare e sostenere anche gli eventi di carattere sportivo che siano di grande richiamo per gli atleti, di impatto spettacolare per il pubblico e che possano favorire la promozione del nostro territorio. L’arrivo della squadra Bianchi è frutto della disponibilità dimostrata dagli operatori di ricettivi di Andora di fornire pacchetti soggiorno e servizi specifici a questi team”.

L’Associazione Albergatori di Andora conferma il suo impegno ad attivare le azioni necessarie per essere attrattivi per gli sportivi, agonisti e dilettanti.

 “Siamo onorati di essere stati scelti nuovamente da questa squadra a dimostrazione che le strutture ricettive nate per il turismo di massa possono intercettare, nelle stagioni intermedie, ospiti interessati agli innumerevoli sport che si possono praticare ad Andora, dal ciclismo alla vela, dal surf al tennis, dal trekking al calcio – dice Pietro Galleano, presidente dell’Associazione Albergatori di Andora – La presenza di professionisti è un’ottima occasione per promuovere il territorio, i nostri sentieri ed i percorsi alternativi alla classica Aurelia. Da tempo lavoriamo per allacciare contatti con le squadre sportive, in particolare del mondo del ciclismo, a cui proponiamo pacchetti soggiorno, locali e servizi specifici per agevolare la loro attività di allenamento.”