Albenga, si moltiplicano gli interventi di manutenzione ordinaria. Ghiglione: “lavoro di squadra e sintonia di intenti”

Albenga. Buche, marciapiedi rotti, criticità in punti dell’illuminazione… si 3 - Manutenzione ordinaria Albengamoltiplicano le segnalazioni da parte dei cittadini: un flusso continuo di mail allo Sportello del cittadino annotate e girate dal consigliere Liliane Plumeri, messaggi sulla pagina facebook comunale, richieste dirette agli assessori o alla Polizia Municipale, segnalano ogni giorno le tante problematiche vecchie e nuove che si sono accumulate negli ultimi anni e che chiedono di essere risolte.

Per supplire alla cronica scarsità di fondi disponibili nelle casse comunali, cantonieri, giardinieri, elettricisti e fabbri sempre più impegnati, perché – quando è possibile – è ormai lo stesso personale interno ad essere incaricato di dare risposte a quelli che sono considerati piccoli interventi manutentivi, ma che contano nella vita quotidiana di un cittadino.

L’assessore ai Lavori Pubblici Tullio Ghiglione snocciola con evidente orgoglio tutti i piccoli interventi di manutenzione che stanno effettuando, riconoscendo “l’importanza che riveste il lavoro di squadra e la sintonia di intenti”: “ricerca ed eliminazione del guasto all’impianto di illuminazione artistica a servizio dei monumenti all’interno della rotonda di Leca. L’elettricista comunale Sinopoli con grande capacità in quanto non era un facile intervento ha ripristinato la linea elettrica interrotta e sostituito le lampade”. E ancora : “con i cantonieri comunali i lavori di sistemazione del manto stradale nella strada per Cenesi. Sono stati effettuati interventi di manutenzione su circa 15 grosse buche in circa 2 km di strada”.

E annota: “con le recenti assunzioni a tempo determinato mediante voucher è stato chiamato a collaborare con i nostri cantonieri un fabbro specializzato. Eccolo subito all’opera nei lavori di rifacimento di una ringhiera parapetto in località Vadino e in frazione Campochiesa. Lavori di sfalcio e pulizia della scarpata argine destro del fiume Centa. La squadra del servizio comunale verde pubblico in economia diretta. Via al Molino non è mai stata così pulita”, conclude Ghiglione.