Ceriale, Sergio Pennavaria live alla Casa dei Circoli

11002895_10203996381886960_1728022826_odi Alfredo Sgarlato – Giovedì scorso alla Casa dei Circoli, delle Culture e dei Popoli di Ceriale il cantautore Sergio Pennavaria ha presentato dal vivo le sue nuove canzoni. Dopo aver inciso nel 2012 il disco “Senza lume a casaccio nell’oscurità” Sergio, di origine siracusana ma da molti anni residente a Savona, sta incidendo un nuovo lavoro autoprodotto. Nel nuovo disco ha scelto di cantare in siciliano, e le canzoni ci guadagnano acquisendo ulteriore spessore nella forma e nei contenuti.

11000710_10203996381766957_813464049_oAnche esibendosi solo con la chitarra acustica Pennavaria tiene benissimo il palco, con grande humour e senso del ritmo. Tarante, blues, soul, ballate si alternano con i racconti del musicista. Spazio anche per alcune canzoni del primo disco, come Tropea o Il mercato dell’obbrobrio, satire della vita quotidiana del musicista e delle brutture della società che ci circonda. Divertente la cover di Alabama song di Weill e Brecht, cantato imitando Jim Morrison e storpiando l’inglese. Pennavaria si conferma ottimo autore e interprete, da seguire dal vivo in attesa che il nuovo disco veda la luce.

penna 2Pennavaria ha avuto anche un’interessante esperienza da attore: ha interpretato il pittore danese ma albisolese di adozione Asger Jorn (con cui ha davvero una somiglianza notevole) in un film sulla vita del grande artista. Come anteprima vi passiamo anche il video di Le tue parole, diretto da Orazio Sturniolo e inciso con alcuni dei migliori musicisti della zona (Boris Vitrano, Alessandro Graziano, Federico Fugassa, Loris Lombardo, Mirco Rebaudo).

11004733_10203996382046964_1339601775_n

penna1

*Foto di Paolo Moretti e Sandro Immordino