Pallacanestro Alassio, vincono Under 19, 17, 15 e 13, referto giallo per l’under 14

Campionati in pieno svolgimento e tanti bei risultati per le giovanili Under 17 Alassio Basket 2maschili della Pallacanestro Alassio. L’Under 19 torna a casa con il referto rosa superando il Pool al termine di una partita combattuta punto a punto per tutti i quaranta minuti. Difesa a zona per il Pool e classica uomo aggressiva per la Pallacanestro Alassio che riesce a spuntarla al termine di una gara sempre in altalena.

“Abbiamo ottenuto una bella vittoria che dedichiamo al nostro capitano Lorenzo Novello che durante l’incontro si è procurato una distorsione alla caviglia. Per la nostra squadra interamente sotto leva in questo campionato è una bella soddisfazione al cospetto di una squadra che ci è davanti in classifica”

Pool Loano 64 – Pall. Alassio 68 (18-17; 27-31; 47-47)

Pool Loano: Campanile, Facci 5, Madaschi 6, Ghiso 13, Chiappella 19, Collina 8, Parodi, Porta 13. All. Gatto

Pall. Alassio: Dorindo 8, Gandini 11, Lenzetti 5, Boretto 2, Radici 8, Pisano 14, Revetria 18, Novello, Tatarusanu 2. All. Vittone

Vince e mantiene la testa della classifica l’Under 17 (nella foto) che supera Bordighera in una partita sempre condotta ma che all’inizio ha creato non pochi grattacapi alla formazione alassina.

“I primi due quarti non li abbiamo giocati con la giusta energia e Bordighera, meritatamente è stata in partita. Nei restanti quarti abbiamo accelerato ma dobbiamo trvare continuità per tutti e quaranta i minuti. Salutiamo con piacere l’esordio del 2000 Costa in Under 17 che è anche andato vicino alla segnatura”.

Pall. Alassio 82 – Bordighera 41 ( 21-17; 38-24; 62-25)

Pall. Alassio: Cepollina, Bisogni, Gandini 27, Dorindo 2, Cremonte 4, Scosceria 2, Radici 16, Pisano 4, Revetria 24, Barbaria 3, Costa. All. Ciravegna-Vittone

Bordighera: Grifo 8, Brambilla 2, Casaro, Saturno A. 7, Gennai 7, teutino 7, Saturno F. 6, Minakov 4. All. Giannachi-Zunino

Doppia vittoria per l’Under 15 con Cairo. Nel primo match, recupero dell’allerta meteo di Dicembre, la partita ha visto un ottimo avvio alassino poi recuperato da Cairo che però non è stato in grado di superare l’Alassio che si è aggiudicata 50-52 l’incontro. Nella partita di Alassio la compgine di casa ha sempre condotto l’incontro allungando nel terzo quarto e vincendo 61-43. “A Cairo si scivolava parecchio e la compagine di casa ci ha messo in difficoltà, ad Alassio siamo riusciti a condurre dall’inizio alla fine anche per qualche assenza nella squadra cairese. Manteniamo il primato in classifica ben consci che si deve sempre migliorare e ci auguriamo di poter arrivare alla seconda fase”.

Pall. Alassio 61 – Bk cairo 43 (18-13; 33-26; 48-37)

Pall. Alassio: Vanzini 3, Bezzi 14, Costa 4, Fousfos, Selleri 23, Moirano 2, Ballestra 15, Pecini, Narcisi, Bisogni, Bozzolo, Basso. All. Ciravegna-Vittone

BK Cairo: Baccino 4, Dionizio 1, Beltrame 3, Perfumo 2, Caviglia 2, Gallese Simone, Kokvelaj Franz 28, Marrella 3- All. Maggiolo

Bk Cairo 50 – Pall. Alassio 52 (7-14; 16-26; 39-39)

Bk Cairo: Dionizio 3, Beltrame 2, Perfumo, Caviglia, Bazelli 14, Gallese, Pongibove, Pisu 9, Kokvelaj 12, Marrella 10. All. Maggiolo

Pall. Alassio: Vanzini 7, Bezzi 5, Costa 4, Fousfos 2, Selleri 23, Moirano, Ballestra 11, Pecini, Narcisi, Bozzolo. All. Ciravegna

L’Under 14, nella doppia trasferta di Sanremo di due giorni, torna a casa con due referti gialli sia per la bravura degli avversari che per diverse assenze a causa dei mali di stagione e infortuni. Con Bvc Sanremo la compagine gialloblu perde 59-23 giocando con timore nei primi due quarti e con più fiducia dopo l’intervallo. Con Sea Basket la partita è stata difficile ma un po’ più giocata dai gialloblu anche se il risultato finale di 79-36 fa capire il merito della squadra di casa.

“Avevamo numerose assenze in queste due partite ma l’obiettivo, in questo campionato, è quello di prendere più iniziative senza aver la fretta di crescere e ottenere risultati. Non siamo assillati dal risultato e avendo diversi ragazzi ancora indietro con lo sviluppo fa si che i progressi si vedranno in futuro convinti che diversi elementi di questo gruppo abbiano notevoli qualità”.

L’Under 13 vince con ampio margine l’incontro casalingo contro il Finale Basket al termine di una gara condotta dall’inizio alla fine. “Abbiamo fatto una bella partita e tutto ciò che Finale ha costruito se lo è meritato. Stiamo vedendo notevoli miglioramenti, partita dopo partita, anche se le due squadre di testa hanno qualcosa in più ma noi ci godiamo un ottimo terzo posto che considerando i tanti ragazzi nuovi del 2002 che hanno iniziato quest’anno è anche insperato”.

Nel minibasket vincono gli Esordienti con la Pallacanestro Vado 59-30, gli Aquilotti 2005 e gli Scoiattoli 2006-07 con San Bartolomeo. “Siamo orgogliosi di poter dare a tutti i bimbi e i ragazzi la possibilità di praticare questo bellissimo sport. Chiunque fosse interessato a iniziare non esiti a contattarci”.