Emodinamica di Santa Corona aperta 24 ore su 24, Melgrati: “Buone notizie dal direttore Generale Flavio Neirotti”

“Questa mattina ho avuto un lungo e proficuo colloquio telefonico con il Santa CoronaDirettore Generale dell’ASL 2 Flavio Neirotti per fare il punto della situazione”. Lo fa sapere il capogruppo di Forza Italia in Regione Liguria Marco Melgrati, fortemente impegnato su questo “fronte”.

“Andato deserto il bando di mobilità interna per l’assunzione di un medico Emodinamista, ora si guarda a due possibilità imminenti: la prima le graduatorie aperte per bandi precedenti in Liguria per medici Cardiologi. Ce ne sono 4; una presso l’Asl di Savona, una al Galliera, una all’Asl. 3 Genovese e una all’Asl 5 de La Spezia. Il primario di Emodinamica di Santa Corona dovrà valutare i curricula dei medici Cardiologi in graduatoria in questi 4 bandi, e verificare se ci sono le condizioni per l’assunzione di un medico Cardiologo che possa essere trasformato nel breve in Emodinamista. In alternativa, se nessun profilo dovesse corrispondere, l’ASL n. 2 indirà il bando di rango Nazionale per l’assunzione di un medico Emodinamista. Questo bando avrà la durata di circa 6 mesi, tra la pubblicazione, il concorso e l’esame dei candidati e l’esito dello stesso”.

“La buona notizia – continua l’esponente di Forza Italia – è che nel frattempo il reparto non sarà chiuso. Infatti il Direttore Generale Flavio Neirotti mi ha garantito che nell’intertempo, se non verrà trovato un medico nei 4 bandi aperti, e in attesa dell’esito del concorso, potrà essere assunto, con contratto a tempo determinato, un medico con i requisiti richiesti con incarico Libero Professionale. Questo consentirebbe, entro la fine di marzo, di finalmente attivare il reparto 24 ore su 24, per riportare all’operatività giorno e notte un reparto che permette di salvare delle vite”.

“Questa buona notizia – conclude il capogruppo di Forza Italia in Regione Marco Melgrati – ci permette di poter affermare che questa battaglia, a breve, sarà finalmente vinta. Ho avuto anche piacere della richiesta del Direttore Generale della mia presenza la sera quando finalmente si inaugurerà questo servizio, entro la fine di marzo. Chiederò al Direttore Generale di poter portare con me la signora Ingrid Petani, che con la Sua denuncia e il Suo coraggio ha dato il via a questa “querelle” che porterà, a breve, alla riattivazione del servizio H. 24 di Emodinamica di Santa Corona, un presidio fondamentale per i cittadini del Ponente”.