Luciano Pasquale nuovo presidente dell’Istituto Tagliacarne di Roma

Luciano Pasquale, presidente della Camera di Commercio di Savona, è il Luciano Pasquale 2013nuovo presidente dell’Istituto Tagliacarne di Roma. Il dottor Pasquale, indicato da Unioncamere, è stato eletto ieri pomeriggio dal consiglio di amministrazione dell’Istituto, subentrando al professor Giorgio Meo, presidente tra il 2012 e il 2014. Oltre al presidente – il cui incarico durerà un anno e non prevede la corresponsione di indennità – cambiano anche due dei 15 consiglieri: Emanuele Bertolini, presidente della Camera di Commercio di Sondrio, sostituisce Maurizio Torreggiani e Gavino Sini, presidente della Camera di Commercio di Sassari, sostituisce Giovanni Lamioni.

L’Istituto Tagliacarne è stato costituito nel 1986, come Fondazione per la diffusione della cultura economica dell’Unione Italiana delle Camere di commercio. Intitolato al professor Guglielmo Tagliacarne, economista, statistico, segretario generale della Camera di Commercio di Milano e per oltre 20 anni direttore di Unioncamere, l’Istituto svolge attività di formazione e ricerca. La formazione riguarda il personale delle Camere di commercio, pubbliche amministrazioni e neo-laureati (master universitari); la ricerca si incentra sull’analisi del mondo delle piccole e medie imprese, dell’innovazione tecnologica nonché, più in generale, sulle statistiche territoriali. La produzione statistica riguarda in particolare indicatori economici territoriali (valore aggiunto provinciale, reddito e patrimonio delle famiglie, consumi, risparmi ecc.).

Dal 2002, con decreto del Presidente del Consiglio, l’Istituto Tagliacarne è un soggetto del Sistema Statistico Nazionale ed è impegnato nella realizzazione di dati e prodotti mirati alla diffusione dell’informazione statistica, tra i quali l’Atlante della competitività delle province e delle regioni, aggiornato semestralmente.