Un saluto a Elena Ghidetti

e_f5350a9c22di Alfredo Sgarlato – Ci ha lasciati venerdì sera Elena Ghidetti, una persona molto conosciuta nella nostra città per l’impegno in campo sportivo, col suo apprezzato lavoro come insegnante di ginnastica. Attualmente, oltre ad essere docente di Educazione Fisica, Elena Ghidetti ricopriva il ruolo di Direttrice Tecnica Regionale per il comitato regionale Ligure della Federazione Ginnastica d’Italia. Ha acquisito anche la qualifica di giudice nazionale per la sezione GR ( ginnastica Ritmica).
La sua società sportiva di appartenenza era l’Associazione Sportiva Dilettantistica “Ginnastica Ligure Albenga”, che era nata nel 1996, con un piccolo corso di Ginnastica Ritmica per bambine dai 5 agli 8 anni. In questi anni il numero dei corsi si è moltiplicato e il livello tecnico dell’ Associazione è cresciuto in modo considerevole, grazie soprattutto all’ampio e qualificato lavoro di base, in cui bambine di ogni età si avvicinano alla ginnastica in modo piacevole e divertente. I corsi comprendono sia la preparazione atletica di base che quella agonistica, sia per la Federazione Ginnastica d’Italia che per alcuni enti di promozione.
Di recente la società ha partecipato ai maggiori campionati della F (FGI) federazione, categoria specialità, serie B serie C e gare d’insieme. In tutte le specialità ha avuto accesso alle gare a livello nazionale.

RobertoMichels

aldoElena era nipote di Aldo Ghidetti, storico direttore della biblioteca civica, critico d’arte, personaggio tra i padri fondatori del giornalismo ingauno, anche lui come Elena figura amatissima tra noi di Albenga, per cui era stato maestro di cultura; Elena lascia il marito Gustavo Pippo, dipendente comunale, e le figlie Irene e Anna. I funerali si svolgeranno con rito civile lunedì 12 c.m. presso il chiostro della sala Esther Siccardi.

Ultima revisione articolo: