“Il Granello” di Varazze festeggia i 25 anni con una giornata dedicata alla disabilità e al valore delle persone

Un compleanno festeggiato in grande, quello dei 25 anni della cooperativa coop_ilgranello3sociale “Il Granello” di Varazze. Cooperativa che ha fatto della disabilità una risorsa, umana, sociale e culturale, aprendo per la prima volta i battenti nel 1989 con un Centro socio-educativo per ragazzi maggiori di 18 anni. Nel tempo il Centro ha messo le proprie radici sempre più in profondità, aprendo un negozio-laboratorio nel centro cittadino, dove gli ospiti producono e vendono, insieme agli educatori, prodotti di artigianato. Alcuni anni fa, inoltre, il centro da socio-educativo è passato ad essere anche riabilitativo, con una struttura anche residenziale, e ad oggi ospita 25 persone affette da disabilità provenienti da Varazze e dalle zone limitrofe tra Savona e Genova. E 25 sono anche le figure professionali che lavorano alla buona riuscita degli obiettivi della cooperativa, tra responsabili, educatori, fisioterapisti. Insomma, la cooperativa “Il Granello”, è proprio il caso di dirlo, è diventata grande.

E i festeggiamenti sono previsti per sabato 29 novembre, al Kursaal Margherita di corso Matteotti a Varazze, con una giornata intitolata “Progetto di vita per persone adulte con disabilità: prospettive e modelli educativi ed assistenziali”.
«La giornata del 29 sarà uno spunto per parlare di disabilità in tutti i propri aspetti -ha sottolineato Alessandro Marangi, direttore delle strutture gestite da “Il Granello”- sia dal punto di vista medico, sociologico e psicologico, sia soprattutto da quello relazionale e affettivo. Vogliamo anche riflettere sul rapporto tra disabilità e anzianità, una questione che inizia a porsi proprio adesso, quando la prima generazione dei nostri ospiti inizia ad invecchiare. Segno che la qualità della vita aumenta la longevità delle persone, disabili incluse. Segno che il nostro progetto non finisce fai, le esigenze cambiano sempre e anche noi siamo pronti a rinnovarci di continuo».
Socialità e relazioni affettive, quindi, risultano essere ancora una volta la base di una vita che si realizza. Tanto che, a metà giornata, il personale della Cooperativa mostrerà ai partecipanti un filmato di interviste realizzate agli ospiti delle loro strutture, rendendoli i veri protagonisti dell’incontro.

L’evento, accreditato con il Ministero della Salute, prevede anche 6 crediti ECM (Educazione Continua in Medicina) necessari per l’aggiornamento delle professioni sanitarie. Un momento di riflessione e condivisione, quindi, ricco di interventi e approfondimenti sul tema della disabilità, dal campo medico a quello sociale. Il tutto con un unico fil rouge: la profonda consapevolezza che si ha sempre a che fare con persone, individui ben precisi con bisogni, aspettative e potenzialità da sviluppare e realizzare.
«Quello della cooperativa “Il Granello” -commenta il presidente di Confcooperative Savona e Imperia Riccardo Viaggi- è un piccolo grande traguardo che ben si addice a una realtà che da anni lavora con impegno e dedizione sul territorio nel campo sociale».
L’evento è patrocinato dal Comune di Varazze, dall’Università di Genova Dipartimento di Scienze della Formazione e dal Lions Club di Varazze-Celle Ligure.
I festeggiamenti per il 25esimo compleanno de “Il Granello”, però, non si esauriscono il 29 novembre. Il 3 dicembre, infatti, è previsto un concerto al Teatro Don Bosco di Varazze, in occasione della Giornata Internazionale della Disabilità.

Il programma completo:
9.00 Registrazione partecipanti
9.30 Saluti autorità: Chairman GIOVANNI RICCI Università di Genova
9.45 I diritti delle persone con disabilità secondo la convenzione ONU e il modello ICF come approccio globale alla persona – ANGELO GIANFRANCO BEDIN Osservatorio Nazionale sulle condizioni delle persone con disabilità – Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali
10.15 Indirizzi normativi di politiche sociali in tema di disabilità – LORENA RAMBAUDI Assessore alle politiche sociali della Regione Liguria
10.45 Il ruolo dei servizi sociali per la disabilità: gli interventi del Distretto Sociosanitario – WALTER ZILIANI Dirigente Settore Politiche Sociali ed Educative Comune di Savona
11.15 Disabilità ed invecchiamento – MAURIZIO MODENESI Direttore. Dipartimento Cure Primarie e attività distrettuali ASL 2 Savonese
11.45 Correlazioni tra disabilità e problemi psichiatrici – PASQUALE PISSERI Direttore Medico Sanitario del C.S.E.R. Il Granello
12.15 La coabitazione di differenti non autosufficienti – GUIDO AMORETTI Professore Ordinario di psicologia generale Università degli Studi di Genova
12.45 Proiezione del filmato “con altri occhi” realizzato dalla cooperativa Il Granello
13.15 PAUSA PRANZO
14.30 Un desiderio diventato realtà – GIUSEPPE COLOMBO Presidente della cooperativa sociale Il Granello
15 Dalla storia delle persone al progetto di vita: un modello work in progress – ALESSANDRO MARANGI Direttore delle strutture gestite dalla cooperativa Il Granello
15.30 Modelli educativi ed assistenziali: una testimonianza – ROBERTO BOTTARO Presidente dell’Associazione onlus FA.DI.VI. e…Oltre
16 Mediterraneo senza handicap: una utopia possibile – Suor MICHELA CARROZZINO docente della Libera Università LUMSA di Roma – presidente dell’Associazione Mediterraneo senza handicap
16.30 TAVOLA ROTONDA
17 TEST ECM e CONCLUSIONE LAVORI