Bombardier, Vesco scrive a Trenitalia: “gara per le carrozze Z1 semipilota va circoscritte a imprese nazionali”

“La scelta di Trenitalia di bandire una gara internazionale per le carrozze Z1 Enrico Vesco 00semipilota deve essere ripensata, tenendo in considerazione l’interesse preminente del settore ferroviario italiano e dei suoi lavoratori”. Lo scrive l’assessore ai trasporti e al lavoro della Regione Liguria Enrico Vesco in una lettera indirizzata all’Ad di Trenitalia Vincenzo Soprano, dopo aver appreso della volontà dell’azienda di procedere in tal senso. “Invito Trenitalia che rimane una società a totale partecipazione statale – scrive Vesco – a ritornare sui propri passi, soprattutto in un momento di crisi come l’attuale, che non può essere sottostimato e che coinvolge da anni l’intero sistema-paese”.
L’assessore ai trasporti della Liguria si appella all’ingegner Soprano affinché ripensi la decisione di estendere la gara a livello internazionale, tenendo conto che potrebbe rappresentare un danno per il mercato interno che sarebbe sicuramente penalizzato in termini economici-occupazionali, qualora non riuscisse ad aggiudicarsi la commessa”.
La presa di posizione dell’assessore Vesco segue il grido di allarme lanciato dai sindacati e dalla Rsu di Bombardier Transportation di Vado Ligure che hanno espresso tutta la loro perplessità in proposito ricordando che lo stabilimento Bombardier di Valo Ligure “ha carichi di lavoro fino a luglio del prossimo anno, data dopo la quale la situazione rischia di diventare drammatica”.
Lo stesso assessore Vesco ricorda nella sua lettera che “la precedente gara bandita da Trenitalia per la rimessa a nuovo delle carrozze Media Distanza era stata limitata agli operatori italiani, proprio per garantire carichi di lavoro adeguati agli stabilimenti già presenti sul territorio nazionale che sicuramente non sono secondi a nessuno, sia in termini di competenze che di professionalità degli addetti”.

promozione tennis sport
Clicca l'offerta

Promozione. 20% di sconto sui prodotti Asics. Valido solo per gli aritcoli inclusi nella categoria speciale. Non cumulabile con altri sconti. Utilizza online questo codice sconto: 20ASICS

Clicca l'offerta

In promozione. Tempo di decorare! Luci e decorazioni natalizie per il tuo albero e la tua casa

Acquista il biglietto

Sabato 14 dicembre al Teatro Chiabrera di SAVONA "Lo Schiaccianoci” di Čajkovskij con il Balletto di Milano diretto da Carlo Pesta.

Ultima revisione articolo: