Per la Cia, Festa interregionale del pensionato

I pensionati della Confederazione Italiana Agricoltori si radunano in Valle Arroscia. Circa 300 associati provenienti da Veneto, Emilia Romagna, Lombardia, Piemonte e Liguria, domenica 5 ottobre, si incontrano ad Arnasco per la tradizionale Festa interregionale del pensionato, l’incontro annuale organizzato dall’Associazione Nazionale Pensionati della CIA, giunto quest’anno all’ottava edizione.
Dopo una breve visita guidata nel centro storico di Albenga, le delegazioni provenienti da tutto il nord Italia termineranno il giorno di festa nel piccolo comune della Valle Arroscia, la località dell’entroterra albenganese rinomata per la qualità dell’olio extravergine d’oliva della varietà pignola e per i suoi muretti a secco.
Dopo il convegno dal titolo “Una giornata di incontro e di festa: stare bene e stare bene insieme per un Paese migliore”, in programma alle 11.30, nella sala teatro con la partecipazione del Vicepresidente e Assessore Regionale alla Salute della Regione Liguria Claudio Montaldo, del responsabile dei Pensionati Benito Lagorio, del Presidente Cia Savona Mirco Mastroianni e del presidente regionale Aldo Alberto, i pensionati si ritroveranno nel centro sociale per degustare un delizioso pranzo a base di prodotti tipici locali offerto dalla Pro Loco e dalla Cooperativa Olivicola.
Dopo la visita al frantoio e al punto vendita della Cooperativa, la festa proseguirà sempre ad Arnasco con la visita al Museo della Civiltà Contadina, ai Murales e alla scuola dei muretti a secco, quest’ultima organizzata dall’Associazione Amici dell’Olivo che si occupa di tramandare ai giovani questa tecnica di ripristino delle fasce esistenti per una corretta conservazione del paesaggio rurale.

RobertoMichels

Ultima revisione articolo: