Mangiare ai giardini? Succede a Cengio; Cobas scuola: serve mensa gratuita per le famiglie in difficoltà

“La situazione mense si va facendo sempre più pesante in tutta la Valbormida, bambini 4 x00a causa della crescente povertà delle famiglie. Ma i casi più clamorosi vengono segnalati a Cengio” segnala il prof. Franco Xibilia,  segretario provinciale Cobas scuola
“Già negli scorsi anni vi erano alunni e alunne che,invece di mangiare a casa o in mensa, mangiavano ai giardini. Cosa mangiavano? Spesso la merenda che veniva conservata per pranzo. A Cengio vi sono famiglie con entrambi i genitori disoccupati. È una situazione che potrebbe aggravarsi. I Cobas scuola chiedono in tutta la Valbormida la mensa gratuita per le famiglie in difficoltà”.

RobertoMichels

Ultima revisione articolo: