Liguria: dalla Giunta sì alla riqualificazione Operatori socio sanitari

Approvato in mattinata dalla giunta della Regione Liguria, su proposta lorena Rambaudi new1 xG00degli assessori alle Politiche Sociali, Salute e Formazione Lorana Rambaudi, Claudio Montaldo e Pippo Rossetti un provvedimento per qualificare gli operatori di assistenza del settore sanitario e sociosanitario.

In questi anni, nonostante numerosi corsi di qualifica e riqualificazione, era rimasta, infatti, la necessità di qualificazione di molti operatori già inseriti nelle strutture a livello lavorativo ,con una conseguente discrepanza con le norme regionali che prevedono solo figure qualificate di operatori socio sanitari per l’assistenza alla persona.

Con questo provvedimento della giunta si da la possibilità a tutti gli operatori già in servizio di poter continuare ad operare, in affiancamento a operatori qualificati e con la verificata iscrizione a un corso entro il 31 dicembre.

Spiega l ‘assessore Rambaudi: “È un provvedimento che punta a risolvere un problema degli enti gestori della Liguria e a salvaguardare il lavoro di molte persone. Nella complessa vicenda di Vada Sabatia questa delibera potrà bloccare la cassa integrazione di oltre venti operatori che non devono pagare con la perdita del lavoro una carenza gestionale di cui non hanno responsabilità”.