I maremmani Policarpo e Quartino cercano famiglia adottiva

«Hanno vissuto una vita ad allietare, con la loro vivacità e dolcezza, le ore Policarpo e Quartinopiù belle di una coppia di anziani di Stellanello; ora il vecchio padrone è morto e la vedova non è più in grado di occuparsi di loro. Sono due bei fratelli incrocio maremmano, Policarpo e Quartino, che passano il tempo rinchiusi in un recinto».

RobertoMichels

L’appello arriva dall’Enpa: «Di loro si stanno occupando i volontari della Protezione Animali albenganese, che lanciano un appello per trovare una famiglia con giardino che li adotti assieme. Un atto di vero amore verso i cani, in una società superficiale in cui sempre più persone che desiderano un cane, invece di adottarlo in un rifugio o salvarlo da situazioni precarie, lo comprano a caro prezzo in allevamenti spesso poco seri».

«Gli interessati sono pregati di telefonare a Melania, 338 900 1584, che ricorda che Zara, l’incrocio labrador che aveva vissuto anni su un terrazzo, ha trovato una nuova casa, grazie al tam tam mediatico dei giorni scorsi. Grazie a tutti e speriamo, per Policarpo e Quartino, in un nuovo miracolo».

Ultima revisione articolo: