Elezioni, ‘Insieme per Albisola’: è Serena Cello la più giovane candidata per Maria Vezzolla Sindaco

Serena Cello è la più giovane donna candidata in lista per il comune di Serena CelloAlbisola Superiore. 27 anni, Laureata in Lingue e Letterature Straniere a pieni voti. Attualmente è Dottoranda di Ricerca in Lingue Culture e Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione tra le Università di Genova e di Tours, in Francia.

“Io credo alla nostra lista civica ‘Insieme per Albisola’ e nella figura del candidato sindaco Maria Vezzolla verso il quale nutro profonda stima. Il nostro gruppo apporta una diversità di nuove conoscenze ma anche di genere (7 donne) e di età, poiché altri due giovani sono in lista: Andrea Bianchi (30) e Andrea Toso (30). Un cambiamento quindi rispetto alla precedente giunta”, dichiara Serena Cello.

“Da sempre mi sono interessata alla politica intesa come partecipazione, coinvolgimento e solidarietà umana. Il mio apporto alla città seguirà queste tre caratteristiche. Grazie alle mie esperienze di formazione che ho svolto per lungo tempo all’estero, m’impegnerò per apportare alla mia città il meglio di ciò che ho potuto osservare e conoscere in altri paesi in termini organizzativi, valorizzando il più possibile il nostro patrimonio artistico e culturale, nonché le nostre competenze.

“Tra i punti nel nostro programma volgiamo il nostro interesse al sociale e in particolare a quelle categorie di cittadini che sono in condizioni di disagio economico. Ci proponiamo altresì di ridare quello slancio alla cultura nella nostra città in una chiara sintonia con la promozione turistica e artistica. Il nostro è un territorio da salvaguardare e per questo diciamo no alla cementificazione, tutelando e promuovendo il nostro ambiente, verso cui poco è stato fatto in questi ultimi anni”.

“Infine, la priorità dovrà essere l’attuazione di politiche attive per il lavoro e per lo sviluppo delle imprese. Di qui la necessità di creare uno sportello@lbisola e uno sportello infogiovani per la promozione e l’orientamento nella ricerca del lavoro; lo Start up di nuove imprese e attività professionali e il supporto e lo sviluppo di tutte le attività esistenti”, conclude Serena Cello.