Presentazione a Loano de “La lista di Bergoglio. I salvati da Francesco durante la dittatura”

Sabato 5 aprile, Nello Scavo sarà a  Loano per presentare il suo libro “La Papa Francescolista di Bergoglio. I salvati da Francesco durante la dittatura. La storia mai raccontata” (2013, ed. Editrice Missionaria Italia). L’evento, promosso dall’Assessorato al Turismo, Cultura e Sport del Comune di Loano, si svolgerà, alle ore 17.30, nella Sala Consiliare di Palazzo Doria. A dialogare con l’autore sarà la giornalista Graziella Frasca Gallo.

“Siamo onorati – dice il Sindaco Luigi Pignocca – di poter ospitare la presentazione del libro che ha dato testimonianza dell’impegno negli anni della dittatura argentina dell’allora Cardinale Bergoglio per salvare i perseguitati del regime. La presenza dell’autore ci aiuterà ad approfondire le vicende di quegli anni bui.”

“Sono numerose – spiega l’Assessore Remo Zaccaria – le storie raccontate dal giornalista Nello Scavo nel suo libro. Il cronista del quotidiano Avvenire ha condotto una inchiesta sul campo, in Argentina, ricostruendo una lista di “salvati” da Jorge Mario Bergoglio, oggi papa Francesco, negli anni dei desaparecidos. Questo libro è già stato distribuito in quaranta Paesi e diventerà presto un film. Il premio Nobel per la pace Adolfo Pérez Esquivel, dissidente argentino, ha firmato la prefazione.”

La giornalista Graziella Frasca Gallo che introdurrà l’autore così descrive il volume: “Libro denso e “intenso”, in cui con stile scarno e giornalistico si delinea una figura di Cardinale che, a sprezzo di pericoli e senza dare alcun risalto o pubblicità alle sue azioni, ha agito durante il tremendo periodo della dittatura militare argentina salvando e proteggendo vite umane, famiglie, sacerdoti.

Il fenomeno dei desparecidos emerge pagina dopo pagina, nella sua tragica immensità numerica , come emerge il fenomeno dei prelati che spalleggiavano apertamente il regime.

Una lettura che si fa via via più avvincente: caso dopo caso, narrazione dopo narrazione, ricordo dopo ricordo.

Un pezzo di storia che va conosciuto meglio e questo libro ce lo consente, come ci consente di conoscere più a fondo la figura di Papa Francesco che “aveva una opinione terribile della dittatura…” ed in silenzio ha agito per la salvezza di molti.

Corredano il volume citazioni da Amnesty International, il testo dell’interrogatorio del Cardinale Bergoglio al processo del 2010 sui crimini della dittatura militare ed una precisa cronologia sulla vita di Jorge Mario Bergoglio”.